,,

La promessa di Franceschini: stop alle Grandi Navi a Venezia

Al termine della manifestazione pacifica sul red carpet, il ministro della Cultura si allinea ai giovani ambientalisti

“A Venezia per la #Biennalecinema2019. Un impegno: entro la fine del mio mandato nessuna Grande Nave passerà più davanti a San Marco. Il vincolo del Mibac è solo il primo passo. Abbiamo perso troppo tempo e il mondo ci guarda incredulo”. Lo ha scritto su Twitter il nuovo ministro dei Beni e delle Attività Culturali, Dario Franceschini, al termine della manifestazione pacifica portata avanti da giovani ambientalisti sul tappeto rosso della Mostra del Cinema di Venezia.

Già a marzo il suo dicastero, guidato dal pentastellato Alberto Bonisoli, aveva posto un vincolo culturale sul Canal Grande, sul Bacino di San Marco e sul Canale della Giudecca, creando i presupposti per impedire il transito a Venezia di navi con stazza superiore alle 40mila tonnellate. Il provvedimento non aveva però effetti pratici immediati, e si era reso necessario l’intervento della giunta comunale, che aveva fatto ricorso al Tar.

L’ex ministro aveva annunciato successivamente la volontà di istituire una Commissione tecnica, insieme al ministero dell’Ambiente e a quello dei Trasporti, per poter stabilire alcuni parametri sulla circolazione delle imbarcazioni sottoposte al vincolo. Il Mit di Danilo Toninelli si era più volte espresso contro l’ingresso delle Grandi Navi in canale, per evitare incidenti come quello del 2 giugno e quello sfiorato durante la bufera del 7 luglio.

VIRGILIO NOTIZIE | 07-09-2019 17:56

Venezia, attivisti occupano il red carpet: la protesta Fonte foto: Ansa
Venezia, attivisti occupano il red carpet: la protesta
,,,,,,,