,,

Francesca De André, su Instagram la foto del volto tumefatto dopo le botte: "Ho traumi dappertutto"

Francesca De André ha confidato di aver subito delle violenze dal partner, in seguito alle quali è stata ricoverata ed è scattata la denuncia

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Francesca De André, figlia del cantautore Cristiano e nipote di Fabrizio, ha rivelato a inizio maggio un trascorso molto doloroso legato al suo ex. Sui social la showgirl ha pubblicato una foto del proprio volto tumefatto, dopo essere stata picchiata da un uomo con cui aveva una relazione. Violenze che l’hanno fatta finire in ospedale, e da cui è scaturita una denuncia.

Francesca De André e l’incubo di un partner violento

“Sono viva per miracolo”: così l’ex gieffina ha riassunto l’esperienza traumatica in una lunga intervista concessa a Chi; successivamente ha raccontato i dettagli delle violenze anche al Corriere della sera, a cui ha precisato di non essersi ancora del tutto ripresa dopo un mese.

Tutt’ora la giovane ha raccontato di aver ancora traumi su tutto il corpo, che la costringono a seguire un programma di riabilitazione fisica. Traumi che, stando alle parole della 32enne, sarebbero stati solo il culmine di una relazione tossica con il partner.

L’ennesimo litigio, botte tanto forti da farla svenire e per le quali è stato necessario l’intervento dei vicini che hanno chiamato carabinieri e ambulanza. Poi il ricovero in ospedale: è così che i nodi sono venuti al pettine ed è scattata la denuncia d’ufficio.

La paura e il coraggio di denunciare

La showgirl ha descritto la sensazione di impotenza che ha provato nel periodo in cui ha subito le violenze, che l’ha fatta sentire “intrappolata” e le ha impedito di sporgere denuncia autonomamente. Una sensazione che Francesca De André ora riconduce alla paura.

La 32enne ha spiegato perché non è riuscita a denunciare prima le violenze, che si sarebbero protratte fin dal 2019: “Avvertivo un diffuso senso di colpa, era come se quello che stava avvenendo fosse, in fondo, anche sulle mie spalle. E mi aggrappavo ai momenti di calma, di quiete”.

“Una relazione tossica non è fatta solo di violenze, anzi. Ci sono anche gli squarci. Ma non fatevi ingannare dagli attimi di riconciliazione, in ogni storia violenta c’è un’alternanza di luce e di ombra. Dei veri e propri blackout, come li chiamo io. A ingannarci è soprattutto il momento di luce”, ha sottolineato Francesca De André.

Il volto tumefatto sui social

Sui social, la showgirl ha invitato tutte le vittime di violenza a trovare il coraggio di denunciare. Nel post in cui ha condiviso la foto dei lividi, ha scritto: “NESSUNO si permetta di addossare colpe a chi è stata VITTIMA di tali violenze. Sapete quanto anche le accuse che fate siano incisive sulla PAURA di non essere creduta e quindi di reagire, denunciare e raccontare la verità uscendo da determinati meccanismi dove si rischia troppo facilmente la vita?”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesca De André (@francescadeandre)

francesca de andre Fonte foto: IPA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,