,,

Frana miniera di giada in Birmania, "tra 70 e 100 dispersi". Perché gli incidenti sono così frequenti

Tragedia in Birmania, dove una frana ha provocato l'ennesimo crollo di una miniera di giada

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Tragedia in Birmania, dove una frana ha provocato il crollo di una miniera di giada. Almeno 70 persone risultano disperse, mentre una vittima è già stata confermata. I soccorritori hanno fatto sapere che “tra le 70 e le 100 persone sono disperse in una frana avvenuta alle 4” nel sito di Hpakant, nello stato di Kachin. Sono 25 i feriti che sono stati soccorsi e portati in ospedale.

Frana miniera in Birmania, sul posto 200 soccorritori

Sul posto sono accorsi circa 200 soccorritori per cercare di recuperare eventuali corpi. Secondo il quotidiano locale Kachin News Group, 20 minatori sono rimasti uccisi nella frana, mentre i vigili del fuoco del Myanmar hanno affermato che il personale di Hpakant e della vicina città di Lone Khin è impegnato nei soccorsi, ma non ha fornito cifre su morti o dispersi.

Frana miniera in Birmania, le cause del crollo

Secondo quanto riporta The Guardian, un attivista locale ha riferito che centinaia di scavatori sono tornati a Hpakant durante la stagione delle piogge per cercare nelle pericolose miniere a cielo aperto, nonostante il divieto di scavare fino a marzo 2022.

L’attivista ha detto che “scavano di notte e rovesciano terra e roccia al mattino”, sottolineando che il peso aggiunto potrebbe aver fatto scivolare la terra verso il lago.

Perché si verificano così spesso incidenti nelle miniere in Birmania

La Birmania è tristemente nota per questi episodi. Non è raro, infatti, che si verifichino incidenti e decessi nelle cave di giada, tra i minatori che lavorano in condizioni pericolose. Frequenti le frane che modificano costantemente il territorio, già fortemente danneggiato dalle operazioni di estrazione.

L’industria mineraria in Birmania è poco regolamentata dopo che nel 2016 una moratoria ha comportato la chiusura e l’abbandono di molte grandi miniere, oggi prese d’assalto da minatori indipendenti.

Frana in BirmaniaFonte foto: ANSA
Un’immagine dei soccorsi dopo il disastro nel luglio 2020

Le persone delle comunità etniche impoverite, in cerca di ricchezze, si recano in questi luoghi spesso adottando pochissime precauzioni. Le conseguenze sono quindi disastrose e in molte occasioni si sono verificati incidenti con decine di vittime.

Anche nel 2020 si era verificato un disastro dal drammatico bilancio: decine di minatori morirono sotto una frana nel massiccio di Hpakant, al confine con la Cina.

birmania Fonte foto: ANSA
,,,,,,,