,,

Scontro Formigoni - Formigli, il giornalista spegne il microfono

Mentre l'ex governatore, furioso, difendeva la sanità della Lombardia, il conduttore ha chiesto alla regia di abbassare il volume

Un furioso Roberto Formigoni, ex presidente della Regione Lombardia, è stato protagonista di un battibecco con l’eurodeputato dem Pierfrancesco Majorino e il conduttore Corrado Formigli durante la scorsa puntata di Piazzapulita. Il giornalista di La 7 ha deciso così di spegnere il microfono dell’ex governatore per dare parola all’altro suo ospite.

“Oggi lei pensa, guardando indietro, che di fronte al contagio e quindi alle necessità dell’emergenza, il sistema eccessivamente privatizzato abbia nuociuto alla risposta assistenziale?”, ha chiesto Corrado Formigli al politico, alla guida della Lombardia durante gli anni in cui il sistema sanitario nazionale ha vissuto drastici cambiamenti.

“Non è eccessivamente privatizzato. Nel corso di tutti i miei anni, i posti letto nelle strutture pubbliche sono stati superiori al 70% del totale”, ha spiegato Roberto Formigoni. “È tutto giustificato. Sulla sanità privata vengono raccontate un mucchio di balle. Noi abbiamo accreditato soltanto strutture private di grandissimo nome”.

All’accendersi dei toni, Corrado Formigli ha chiesto alla regia di abbassare il volume dell’ex governatore per permettere alla controparte di rispondere, spiegando “Ha parlato per 20 minuti“.

Mentre Pierfrancesco Majorino replicava sull’organizzazione del sistema sanitario lombardo e le possibili carenze mostrate durante l’emergenza coronavirus, Roberto Formigoni ha continuato a essere inquadrato, visibilmente agitato, ma senza audio.

L’effetto comico della scena non è sfuggito a Corrado Formigli, che ridendo ha promesso al politico che gli avrebbe ridato presto la linea, apostrofandolo con il sorriso: “Deve rispettare gli altri, se no qui è un casino“.

Roberto Formigoni, che per 18 anni è stato alla guida del Pirellone, ha difeso con veemenza il lavoro fatto dalle strutture lombarde proprio nel momento in cui impazza la polemica sull’attendibilità dei dati forniti dalla Regione, ora guidata da Attilio Fontana.

VIRGILIO NOTIZIE | 29-05-2020 09:31

Sandra Milo incatenata a Palazzo Chigi, le foto della protesta Fonte foto: Ansa
Sandra Milo incatenata a Palazzo Chigi, le foto della protesta
,,,,,,,