,,

Fleximan e i 15 autovelox distrutti, lui lancia la sfida: task force per scovarlo, spunta murales in suo onore

Fleximan, il misterioso abbattitore di autovelox, continua a colpire: lo cercano 100 pattuglie dei Carabinieri

Pubblicato il:

Parte la caccia al cosiddetto Fleximan, l’uomo (o forse più d’uno) che da settimane distrugge autovelox armato di un flessibile. Per la prima volta l’autore degli atti vandalici ha lasciato un volantino di rivendicazione e spunta anche un murales in suo onore. I Carabinieri hanno avviato una task force per trovarlo.

“Fleximan sta arrivando”

Sull’ennesimo autovelox distrutto in Veneto (il 15esimo), questa volta lungo la strada provinciale 46 “del Piovego”, nel comune di Villa del Conte, in provincia di Padova, è stata trovata la firma di colui (o coloro) che l’hanno abbattuto.

Il palo che sorreggeva l’impianto è stato segato in due e, attaccato con del nastro adesivo sul metallo, è stato trovato un volantino: “Fleximan sta arrivando” si legge in stampatello.

Volantino FleximanFonte foto: IPA
La provocazione di Fleximan alle Forze dell’Ordine

È la prima volta che Fleximan, così è stato soprannominato colui che da settimane vandalizza gli autovelox della zona, lascia una traccia.

Caccia al distruttore di autovelox

Le Forze dell’ordine del Veneto si sono messe in azione per scovare Fleximan. Si ipotizza infatti che la distruzione degli autovelox regionali sia opera dello stesso soggetto.

Oltre alla Polizia locale della federazione dei Comuni del Camposampierese, della questione si stanno occupando le Procure di Padova, Rovigo e Treviso.

“Abbiamo intensificato i controlli notturni impiegando tutte e 100 le gazzelle a disposizione” ha spiegato al Corriere della Sera il colonnello Michele Cucuglielli, comandante provinciale dei carabinieri di Padova.

Mentre il procuratore di Treviso, Marco Martani, ha fatto sapere che eventuali espressioni di sostegno alle gesta all’autore degli atti di vandalismo potrebbero configurare l’accusa di apologia di reato.

Il murales a sostegno di Fleximan

Mentre le Forze dell’Ordine gli danno la caccia, gli automobilisti, sui social e fuori, continuano a dimostrare la propria simpatia verso il “segatore di pali”.

Un murales in onore di Fleximan è apparso a Padova, in pieno centro storico, nella popolosa via del Padovanino.

Autore dell’opera è il writer padovano Evyrein, che ha raffigurato Fleximan come Beatrix, la vendicatrice sposa di Kill Bill, film cult di Quentin Tarantino con Uma Thurman protagonista, che in una mano sfodera la sua spada e, nell’altra, un autovelox tranciato a metà.

autovelox-distrutto Fonte foto: IPA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,