,,

Batterio killer, donna muore a Firenze: è giallo

Deceduta in seguito a una setticemia, a ucciderla sarebbe stato l'escherichia coli

Una paziente di 51 anni è morta per una setticemia fulminante all’ospedale fiorentino di Torregalli di Firenze dopo che era stata ricoverata per quella che, a due medici che l’avevano visitata, pareva una comune influenza legata a disturbi gastrointestinali. Gli accertamenti sanitari, come riporta Ansa, dovranno chiarire le cause del decesso.

Infatti, andata in ospedale, le venne diagnosticata una polmonite con versamento pleurico e in breve tempo la paziente è morta per un’infezione causata da un batterio divenuto resistente agli antibiotici, l’escherichia coli.

La direzione sanitaria della Usl Toscana Centro ha spiegato che la 51enne “è deceduta per una setticemia fulminante ed è, al momento, risultata positiva solo al batterio escherichia coli”. Quindi dopo la morte, come ha spiegato la stessa Usl, “è stato svolto un riscontro diagnostico richiesto dai sanitari del reparto dove era ricoverata all’ospedale San Giovanni di Dio”.

Ora c’è “attesa sia degli esami istologici che colturali” per avere il quadro più completo possibile. L’unico punto fermo resta il batterio “escherichia coli” che, però, è normalmente presente negli organismi di ciascuno. Gli accertamenti vogliono proprio stabilire come in un fisico sano possa l’escherichia coli essersi trasformato in “killer”.

Per questo motivo, c’è attesa per i risultati di altri test istologici e colturali. Tra l’altro l’evoluzione rapida e fatale dell’infezione potrebbe pure evocare il superbatterio New Delhi che l’Agenzia regionale sanità Toscana da qualche tempo monitora in un report settimanale.

In generale, risulta che in Toscana sono saliti a 153 i pazienti cui è stato isolato il superbatterio New Delhi e sono stati rilevati come letali il 32% dei casi di pazienti con sepsi.

Intanto, sono cinque i casi di meningite nell’area del Basso Sebino bergamasco, dove da giorni è stata attivata una vaccinazione a tappeto.

VirgilioNotizie | 06-01-2020 19:32

batterio-killer Fonte foto: Ansa
,,,,,,,