,,

Finale Conference Roma-Feyenoord, niente stop a metro e bus: dietrofront sul blocco dei trasporti Atac

Il Campidoglio ha blindato la Capitale ma ha fatto marcia indietro sull'interruzione dei servizi di trasporto pubblico

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Alla fine le autorità capitoline fanno retromarcia sulla decisione di fermare la circolazione di bus e metro a Roma per la finale di Conference League. Lo stop dei mezzi pubblici dalle 22 alle 3 di notte era arrivato ieri per limitare al massimo qualsiasi problema di ordine pubblico, nonostante la gara dei giallorossi contro il Feyenoord fosse in programma a Tirana. Dopo diverse polemiche il comitato per la sicurezza ci ha ripensato e sul sito dell’Atac è apparsa la nota del Comune con il quale si comunica il regolare funzionamento del servizio di trasporti.

Finale Conference Roma-Feyenoord, niente stop a metro e bus: la nota Atac

Per consentire il deflusso dei tifosi che seguiranno questa sera la finale di Uefa Conference League tra Roma e Feyenoord attraverso i maxischermi dell’As Roma dello Stadio Olimpico, su richiesta di Roma Capitale, il Comitato Provinciale dell’Ordine e la Sicurezza ha disposto le seguenti modifiche al servizio di trasporto pubblico della Capitale” scrivono dal Campidoglio.

“Il servizio diurno e notturno sull’intera rete di superficie di Atac sarà regolarmente operativo salvo diverse disposizioni del Comitato. Anche per la rete metropolitana, il servizio sarà regolare con ultime corse dai capolinea alle ore 23.30. Sospesi i lavori nella tratta Castro Pretorio-Laurentina della metro B che sarà attiva sull’intera linea Rebibbia/Ionio-Laurentina” si legge sul sito dell’azienda capitolina.

Roma-Feyenoord, niente stop a metro e bus: la riunione

Anche se la partita è in corso a Tirana, anche la Capitale è stata blindata per motivi di sicurezza, visti i 50mila tifosi giallorossi presenti allo Stadio Olimpico a vedere la finale di Conference dai maxi schermi allestiti per l’occasione.

La riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è tenuta oggi in prefettura ha disposto lo schieramento di circa mille unità tra le forze d’ordine impiegate, applicando il piano adottato con successo per gli Europei dello scorso anno.

Durante il vertice sono stati discusse in particolare le modalità di accesso dei tifosi all’Olimpico ed è arrivato il contrordine sulla sospensione della circolazione pubblica: nessuno stop a bus e metro come stabilito inizialmente, ma il blocco potrebbe essere eventualmente deciso in caso di necessità, attraverso il coordinamento tra il tecnico dell’Atac presente in sala operativa a San Vitale, e la questura di Roma.

Finale Conference Roma-Feyenoord, niente stop a metro e bus: dietrofront sul blocco dei trasporti AtacFonte foto: ANSA

Roma-Feyenoord, niente stop a metro e bus: il commento del prefetto

“Le decisioni sono state prese nel corso del comitato – ha sottolineato all’Adnkronos il prefetto Matteo Piantedosi – mi sono stupito dell’eccessivo clamore suscitato dalle misure preannunziate, considerando che provvedimenti analoghi sono già stati adottati con successo nel recente passato, da ultimo per la partita del Leicester a inizio di maggio ma anche per gli incontri dell’Italia all’estero durante gli Europei, proprio per limitare atti di vandalismo verso i mezzi pubblici, condotte non infrequenti in questi casi, e tutelare l’incolumità dei passeggeri”.

TAG:

bus-roma-atac Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,