,,

Figliuolo e Draghi, polemica di Toninelli nel giorno del vaccino

Toninelli si vaccina e scrive un post polemico coinvolgendo Mario Draghi e il commissario Figliuolo

“Oggi finalmente mi sono vaccinato (con Pfizer). Lasciatemi dire però una cosa: se il caos di questi giorni con AstraZeneca fosse avvenuto con Conte e Arcuri, apriti cielo. Massacro a reti unificate. Invece abbiamo il pluridecorato generale sottoposto di Draghi e quindi nulla. Va tutto bene”. Lo ha scritto su Facebook Danilo Toninelli – ministro delle Infrastrutture nel primo governo Conte – che ha scelto il giorno della sua vaccinazione per pungolare il commissario straordinario per l’emergenza Covid Figliuolo.

L’ex ministro appartiene alla corrente interna del M5S che non ha visto di buon occhio la nascita del governo guidato da Mario Draghi. L’ex ministro, con il post suddetto, lo ha confermato una volta di più. E gli utenti come hanno reagito al suo messaggio Facebook? Non troppo bene. Tanti coloro che hanno infatti criticato il pentastellato, avendo trovato fuori luogo il suo intervento.

“Ma veramente stai ancora confrontando il Generale C.A. Figliuolo con Arcuri…. dai non renderti ridicolo più di quanto già sei”, scrive Giancarlo a cui fa eco Antonio: “Con Conte e Arcuri non sarebbe potuto succedere, sarebbero stati ancora nei campi a cercare Primule”. “Che peccato – scrive Serena -, un’altra occasione per stare zitto è stata sprecata”.

Quindi Marco: “La mediocrità cui ci avete abituati è stata scalzata dal duo Draghi-Figliuolo. Non possiamo che gioirne”. Paola: “Spero abbia potuto constatare l’efficienza della struttura in cui si è vaccinaro, pensi se avesse dovuto aspettare le “ Primule”! Si ricorda quanto sarebbero costate?”. Questi alcune risposte di fuoco indirizzate a Toninelli che ha comunque strappato anche dei consensi.

“Ho avuto lo stesso pensiero. Per non parlare dei soldi del recovery fund di cui non si sa nulla su come li stiano usando. Eppure sembrano tutti contenti a partire dalle testate giornalistiche primarie e secondarie”, ragiona Gabriella. Alfredo scrive: “Le persone pulite in Italia fanno paura e danno fastidio”. Così Sonia: “Ho pensato la stessa cosa, sarebbero stati crocifissi sulla pubblica piazza”. Dello stesso avviso Giuseppe: “Caro Danilo, io non so chi vi da la forza che avete nel combattere tutte le cattiverie e l’ignoranza politica che subite ogni giorno”. E ancora, ecco Anna: “Direi la stessa cosa per la situazione autostrade. Se tu fossi ancora ministro saresti alla gogna da mesi. Sto leggendo il tuo libro , ottimo racconto di un cittadino perbene. Grazie”.

VirgilioNotizie | 14-06-2021 13:40

Vaccini Covid Italia: quali sono, come funzionano e cosa cambia Fonte foto: ANSA
Vaccini Covid Italia: quali sono, come funzionano e cosa cambia
,,,,,,,