,,

Festa della donna, cosa fare l'8 marzo: tutte le iniziative in Italia

Festa della donna 2022: tutte le iniziative e gli eventi più importanti previsti per l'8 marzo

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

L‘8 marzo si celebra la Giornata internazionale dei diritti della donna o, più semplicemente, la Festa della donna che ha il fine di ricordare le conquiste sociali, economiche e politiche dell’universo femminile. L’evento ha iniziato ad essere tenuto negli Stati Uniti d’America a partire dal 1909. In alcuni paesi europei dal 1911 e in Italia dal 1922. Fonti ONU invitano a operare affinché nel mondo si possa raggiungere una effettiva parità di genere entro il 2030.

Festa della donna: il tema del 2022

Le Nazioni Unite, la cui Carta rappresenta il primo statuto internazionale che nel 1945 ha affermato il principio di uguaglianza tra i generi, hanno stabilito nel 1975 che l’8 marzo sarebbe stata la Giornata internazionale della donna.

Le donne in un mondo del lavoro in evoluzione: questo il tema della Festa della donna 2022. Tema che si riallaccia alla promozione e al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. In particolare si fa riferimento agli obiettivi numero 5 e 4. L’obiettivo numero 5 pone attenzione sull’uguaglianza di genere e sull’empowerment delle donne mentre il numero 4 pone la lente di ingrandimento sull’accesso globale alla formazione di qualità e all’apprendimento continuo.

Festa della donna 2022, eventi e iniziative.Fonte foto: ANSA

In Italia sono stati organizzati molti eventi professionali e culturali per celebrare la Giornata internazionale dei diritti della donna

Festa della donna 2022: gli eventi e le iniziative in Italia previsti per martedì 8 marzo

  • Al Quirinale e in diretta su Rai1 ci sarà il concerto di Lucia Minetti Trio, una performance in chiave cameristica di alcuni magistrali brani d’autore relativi alla ricorrenza e all’attualità.
  • Martedì 8 marzo 2022, le donne potranno entrare gratuitamente nei musei e nei luoghi della cultura statali. Ad esempio non servirà il biglietto per visitare i musei civici di Firenze, Palazzo Medici Riccardi e la Galleria dell’Accademia.
  • Guardare le stelle da Capodimonte: l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte organizzerà degli incontri gratuiti a tu per tu con le astronome cui seguiranno osservazioni del cielo di Napoli al telescopio a cura dell’Unione Astrofili Napoletani.
  • Scienziate della Campania: trattasi di incontro, previsto per le ore 11, con le ricercatrici sull’impegno delle donne in astrofisica. La partecipazione è gratuita ma la prenotazione alle serate in Osservatorio è d’obbligo (la si può effettuare su Eventbrite).
  • Dibattito su discriminazioni e conquiste a Potenza: per dare risalto alle conquiste sociali, economiche e politiche raggiunte, ma anche alle discriminazioni e alle violenze di cui troppe donne sono state e sono tutt’oggi vittime, il Museo Archeologico Nazionale di Potenza pone il focus sul ruolo avuto dalla donna nell’antichità. Focus che sarà realizzato tramite un incontro-laboratorio. Il laboratorio consentirà di realizzare un approfondimento sul tema il cui risultato confluirà nella realizzazione di QR Code dedicati e riproduzioni 3D dei reperti che meglio rappresentano la condizione femminile nell’antichità.
  • Visite guidate gratis a Roma: l’entrata alle quattro sedi del Museo nazionale romano sarà gratuita per tutte le donne. Sono previste inoltre visite guidate gratuite dal titolo Le donne di Roma. Racconti al femminile nelle sedi del Museo nazionale romano a cura delle archeologhe di sede, alle ore 11.30 alle Terme di Diocleziano e Palazzo Altemps e alle ore 15.00 a Palazzo Massimo e Crypta Balbi​.
  • Napoli, le donne che hanno fatto la città: tour guidato nei racconti più importanti relativi alle donne che hanno fatto la storia del capoluogo campano. Partenza prevista dal Duomo di Napoli

Festa della donna 2022: iniziative per la salute

  • Salute Donna concederà visite senologiche gratuite, in collaborazione con il Comune di Sedriano, nell’ambulatorio di Donna Salute di via Fagnani 35. Il programma di screening gratuito è già cominciato mercoledì 23 febbraio 2022, dalle 14.30 alle 18.00.
  • In accordo con il Comune di Monza, l’Associazione Salute Donna Onlus sarà in Piazza Roma l’8 marzo con un camper attrezzato per accogliere tutte le donne che vorranno sottoporsi a una visita senologica gratuita.
  • LILT sarà vita a Milano a Padel4fun, un torneo di padel per promuovere il benessere e la salute con premi che prevedono trattamenti benessere (il torneo è aperto a tutte le donne: occorre iscriversi in coppia e presentarsi l’8 marzo al Centro sportivo Sport Promotion di Milano dalle 19.00 alle 23.00).
  • Farmindustria, assieme a Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere), sarà presente la mattina di martedì 8 marzo a Roma, con la quinta edizione del suo evento annuale dedicato alle donne e al loro ruolo nella società contemporanea. “Le imprese del farmaco per la natalità. Welfare e cure”: questo il titolo dell’evento che si terrà presso La Lanterna, in via Tomacelli 157 a Roma, dalle 11.00 alle 13.30.
  • A Salerno ci sarà un evento totalmente dedicato alla prevenzione: sarà messo a disposizione, proprio per la Festa della donna, il Villaggio della Salute, cioè un luogo sito in via Quintino di Vona 9, in collaborazione con Humanitas. Prenotando al numero verde 800.23.33.30, ogni donna potrà accedere a una visita gratuita, tra cui mammografia, visita dermatologica, oculistica, odontoiatrica, diabetologia, dietologia, cardiologia ed ecocolordoppler arti inferiori.Anche per la città di Palermo la festa della donna è all’insegna della salute e della prevenzione, con l’ASP di Palermo e il Centro Amazzone, che si fanno promotori del progetto Donna e ospedale solidale, una giornata dedicata alla diagnosi precoce dei principali tumori che colpiscono le donne.
  • A Palermo, i volontari ASP faranno visite gratuite nella sede ufficiale del Centro Amazzone di Palermo, dalle 9.30 alle 16.30.

Festa della donna 2022: conferenze

  • La Cultura che verrà: è il titolo dell’evento di presentazione dell’Osservatorio per la parità di genere del Ministero della Cultura. L’iniziativa avrà luogo all’Auditorium della Musica di Roma, dalle ore 10:00 alle 12:00. Interverranno la Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti e il Presidente dell’Osservatorio Celeste Costantino insieme a quello di alcune componenti come Berta Zezza e Cristiana Capotondi. Spazio poi ai racconti di Eleonora Abbagnato, Cristiana Collu, Fabia Bettini, Giulia Morello, Domizia De Rose, Ada Montellanico, Laura Nardi. L’incontro potrà essere seguito, in diretta streaming, sul canale Youtube del MiC.
  • Alla Biblioteca universitaria di Pavia sarà presentata l’antologia poetica Dalla stessa parte. Uomini contro la violenza sulle donne a cura di Salvatore Contessini e Salvatore Sblando.
  • Le Signore della Rocca di Gradara tornano a raccontarsi. Francesca, Isotta, Lucrezia, Vittoria ed Alberta sono pronte ad accogliere i visitatori di tutte le età e a narrare storie della loro vita. L’8 marzo i visitatori della Rocca di Gradara (PU) troveranno, lungo il percorso di visita, una serie di QR Code scansionabili, attraverso i quali potranno immergersi nelle storie di queste cinque celebri figure femminili. La Rocca sarà accessibile al pubblico della 9:30 alle 19:00 (chiusura biglietteria alle 18:15) e per l’occasione tutte le donne avranno diritto all’ingresso gratuito.

festa-della-donna Fonte foto: Festa della donna 2022, eventi e iniziative.
,,,,,,,,