,,

Festa del 25 aprile in Italia, cosa hanno detto Sergio Mattarella e Mario Draghi per ricordare la Liberazione

Le parole del presidente del Consiglio e quelle della prima carica dello Stato. Perché l'inquilino del Colle è in provincia di Napoli, ad Acerra

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Dopo lo iato del Covid l’Italia torna in piazza a festeggiare la Liberazione dal nazifascismo, mentre da est incombe lo spettro della guerra tra russi e ucraini.

Il presidente delle Repubblica Sergio Mattarella è ad Acerra, in provincia di Napoli. Anche il premier Draghi non ha mancato di farsi sentire, unendosi, con le sue dichiarazioni, alle celebrazioni di un anniversario come al solito importante, che quest’anno è il 77mo.

Celebrazioni per la Festa della Liberazione, le parole di Sergio Mattarella: cosa ha detto il presidente della Repubblica

“La decisione della popolazione di Napoli, della Campania e di tante altre città del Sud, di insorgere contro l’ex alleato, trasformatosi in barbaro occupante, fu una reazione coraggiosa e umana, contro la negazione stessa dei principi dell’umanità”, ha detto Sergio Mattarella.

“E oggi c’è tra gli storici concordia nell’assegnare il titolo di resistente a tutti coloro che, con le armi o senza, mettendo in gioco la propria vita, si oppongono a una invasione straniera, frutto dell’arbitrio e contraria al diritto, oltre che al senso stesso della dignità“, ha concluso l’uomo del Quirinale.

Cerimonia del 25 aprile, le parole del premier Mario Draghi: cosa ha detto il presidente del Consiglio

“Il 25 aprile è il giorno della gratitudine verso chi ha lottato per la pace e per la libertà dell’Italia dalla dittatura del nazifascismo”. Queste invece le parole del premier Mario Draghi.

“La generosità, il coraggio, il patriottismo dei partigiani e di tutta la Resistenza sono valori vivi, forti, attuali. Oggi celebriamo la memoria della lotta e degli ideali della Resistenza su cui la nostra pace è stata costruita. A tutti gli italiani, buona festa della Liberazione”. Così il presidente del Consiglio.

Festa del 25 aprile in Italia, cosa hanno detto Sergio Mattarella e Mario Draghi per ricordare la LiberazioneFonte foto: ANSA
Il presidente della Repubblica alla Festa della Liberazione.

Festa del 25 aprile in Italia, perché Sergio Mattarella è ad Acerra in provincia di Napoli, Campania

Perché la prima carica dello stato si è recata in provincia di Napoli? Acerra è un luogo simbolo della Resistenza: qui, tra l’1 e il 3 ottobre del 1943, il reggimento “Hermann Göring” dell’esercito nazista mise in atto un massacro, causando 88 morti e numerosi dispersi.

“Da Acerra, idealmente, abbracceremo tutti gli altri luoghi che videro l’eroismo, la sofferenza e, troppo spesso, la morte di quanti si sacrificarono per consegnarci un Paese libero e democratico. Nelle carceri e nei lager, a Cefalonia come a Montelungo”, ha spiegato l’inquilino del Colle.

Manifestazioni in molte città italiane: le maggiori a Genova, a Milano e a Roma.

mattarella liberazione Fonte foto: ANSA
,,,,,,,