,,

Femminicidio a Venaria: pensionato uccide la moglie a bastonate al culmine di una lite, arrestato

A Venaria Reale un pensionato ha ucciso la moglie con un bastone: a dare l'allarme i vicini preoccupati per le urla provenienti dall'abitazione

Pubblicato il:

Femminicidio alle porte di Torino. L’ennesima violenza contro una donna è stata consumata nel comune di Venaria Reale, a nord del capoluogo piemontese. Intorno alle 10,30 della mattina di domenica 7 agosto un uomo di 73 anni ha ucciso la moglie di un anno più grande. Teatro dell’assassinio l’appartamento in via Natale Sandre in cui viveva la coppia di pensionati.

Pensionato uccide la moglie, l’allarme dei vicini

A lanciare l’allarme sono stati i vicini dei due anziani dopo averli sentiti litigare animatamente: le loro urla si sarebbero sentite chiaramente fuori dalla loro abitazione.

Sul posto sono così intervenuti i carabinieri della compagnia di Venaria Reale, che hanno trovato il 73enne ancora dentro l’appartamento. Per la vittima era però troppo tardi.

pensionato uccide moglie bastonate venariaFonte foto: Virgilio Notizie
La via di Venaria Reale in cui è stato compiuto il femminicidio

Infatti all’arrivo dei militari la donna era già priva di vita e il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il suo decesso.

Femminicidio a Venaria Reale, arrestato il 73enne

I carabinieri si sono messi subito al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica del femminicidio.

Secondo quanto si apprende, sono state trovate conferme sul fatto che l’anziano abbia ucciso la moglie al culmine di una lite. Dalle indiscrezioni l’ha colpita con violenza alla testa utilizzando un bastone di legno.

Dopo aver accertato le responsabilità dell’uomo, i militari lo hanno arrestato e condotto nel carcere di Ivrea, come disposto dalla Procura della repubblica di Ivrea.

Sfiorati altri due femminicidi

Nelle ultime ore in Italia sono stati sfiorati altri due femminicidi. Ad Abbiategrasso, nel Milanese, un cinese di 40 anni è stato arrestato in flagranza per il tentato omicidio della moglie.

I carabinieri sono intervenuti anche in quel caso su segnalazione dei vicini di casa. La donna, ferita lievemente alla testa con un coltello da cucina, è stata trasportata in ospedale in codice giallo.

Anche nel Parmense una donna ha rischiato di essere uccisa. Nella notte, dopo una lite col marito, è scappata di casa in auto spaventata.

Il consorte, di 60 anni, ha preso la sua pistola regolarmente detenuta, l’ha inseguita e poi speronata più volte. La donna è stata soccorsa dopo aver lanciato l’allarme e il 60enne è stato arrestato in flagranza per tentato omicidio.

venaria-pensionato-uccide-moglie-bastonate Fonte foto: iStock
,,,,,,,,