,,

Federica Panicucci e il compagno denunciati da un artista

La conduttrice e il fidanzato Marco Bacini sono accusati da un artista per violazione del copyright

L’artista genovese Julian T., 34 anni, ha citato in causa le società B&G Luxury Goods e Just4fun, di Marco Bacini, compagno della conduttrice di Mattino Cinque Federica Panicucci. La stessa showgirl sarebbe stata denunciata, secondo quanto riporta l’Ansa.

Marco Bacini avrebbe utilizzato l’opera dell’artista, intitolata “Impact – Marilyn Monroe”, riproducendola su capi d’abbigliamento in vendita, come t-shirt e felpe. Federica Panicucci avrebbe poi pubblicizzato su Instagram la linea di moda del fidanzato.

Attraverso il social, Julian T. sarebbe venuto a conoscenza della presunta violazione del diritto d’autore. Assistito dallo studio Lione – Sarli di Milano, ha citato per danni le società di Marco Bacini e la conduttrice televisiva davanti al Tribunale di Torino.

Nell’atto di citazione del’avvocato Antonio Lione, riportato dall’Ansa, viene spiegato che l’opera dell’artista farebbe ricorso a una “particolare modalità di pittura, che consiste in una ‘macchia’ di colore” realizzata con “l’esplosione di vasi di vetro-cristallo contenenti vernice”.

La collezione “Impact” era stata esposta per la prima volta in una mostra a Milano, tra il 2015 e il 2016, e poi riprodotta in cataloghi e riviste. Julian T. si sarebbe accorto che “era stata  riprodotta, senza il suo consenso, su t-shirts e felpe del marchio Let’s Bubble, riconducibile alle società B&G Luxury Goods srl e Just4Fun Srl”.

“Confrontando l’immagine dell’opera di Julian T. con le immagini presenti sui prodotti venduti da Let’s Bubble emergeva manifestamente l’uguaglianza“, si legge ancora sull’atto. I legali dell’artista avrebbero subito presentato una diffida alle società, tanto che “venivano immediatamente rimossi dai siti web, che commercializzavano il brand, gli articoli portanti le immagini dell’opera”.

Le società avrebbero però rinviato “il tentativo di transazione”, continuando “a sponsorizzare il marchio con le magliette sulla pagina Instagram della Let’s Bubble e sulla pagina personale della nota signora Federica Panicucci, anche influencer, socia” e testimonial della linea di abbigliamento.

“La rimozione dell’opera, illegittimamente riprodotta e sfruttata economicamente è avvenuta solo parzialmente, perpetrandosi così l’illecito”, si legge nell’atto. Da qui la richiesta di una condanna a carico delle società al risarcimento di 412mila euro e per Federica Panicucci al pagamento a favore dell’artista di una cifra che il giudice Ludovico Sburlati riterrà equa.

Federica Panicucci era finita a febbraio tra le pagine della cronaca per la truffa dei diamanti. Tra le vittime, anche altre celebrità come Vasco Rossi, Simona Tagli e Diana Bracco.

VIRGILIO NOTIZIE | 22-10-2019 12:55

federica-panicucci-marco-bacini-denuncia Fonte foto: Ansa
,,,,,,,