,,

Fed taglia i tassi d'interesse: è la prima volta dal 2008

La Fed taglia i tassi di interesse di un quarto di punto: il costo del denaro scende tra il 2% e il 2,5%

La Fed taglia i tassi di interesse di un quarto di punto. Si tratta del primo taglio del costo del denaro dalla crisi del 2008. Il costo del denaro scende in una forchetta fra il 2 e il 2,5%.

La decisione della Fed ti tagliare i tassi di interesse non è stata presa all’unanimità. Esther George, il presidente della Fed di Kansas City, e Eric Rosengren, il presidente della Fed di Boston, hanno votato contro.

Nel comunicato diffuso dalla Fed, come riporta “Ansa”, si legge: “Il mercato del lavoro resta solido e l’attività economica continua a crescere in modo moderato. L’inflazione resta sotto l’obiettivo del 2%. Alla luce delle implicazioni degli sviluppi globali sull’outlook economico e dell’inflazione debole, la Fed ha deciso di ridurre i tassi”. La Fed assicura che “continuerà a monitorare le informazioni e agirà come appropriato per sostenere la ripresa”.

Per il presidente della Fed, Jerome Powell “l’outlook per l’economia americana resta favorevole: il taglio dei tassi di interesse è un’assicurazione contro i rischi al ribasso”.

VIRGILIO NOTIZIE | 31-07-2019 20:19

a58483f460d159c42da4f3c92578989d.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,