,,

Incidente sul set di Fast & Furious: grave stuntman di Vin Diesel

La controfigura di Vin Diesel è caduta da 9 metri di altezza durante le riprese del film capitolo della saga

Joe Watts, controfigura di Vin Diesel, è in coma indotto per essere precipitato da un’altezza di circa 9 metri nello studio della Warner Bros. nell’Hertfordshire, durante le riprese del nono episodio della saga “Fast & Furious”. Le riprese del film sono state interrotte immediatamente dopo l’incidente.

Vin Diesel, 52 anni, sarebbe scoppiato a piangere, in stato di shock, dopo la caduta dello stuntman, che stava eseguendo un’acrobazia al suo posto. Un cavo di sicurezza, riporta l’ANSA, potrebbe essersi spezzato durante la scena del salto da un balcone. Nel 2013 uno dei protagonisti della saga, l’attore Paul Walker, morì in un terribile incidente stradale a bordo della sua Porsche.

La fidanzata di Joe Watts, Tilly Powell, ha scritto su Facebook che il suo “cuore è in frantumi” per le devastanti notizie. “Joe ha subito un grave trauma cranico ed è in coma indotto” ha spiegato. Aggiungedo: “È stabile e viene monitorato da vicino”.

VirgilioNotizie | 23-07-2019 21:20

,,,,,,,