,,

Fase 3, riapertura discoteche: la decisione del Veneto

Il Veneto ha deciso di riaprire le discoteche già dal 19 giugno, in anticipo rispetto alla data stabilita dall'ultimo dpcm a livello nazionale

Una nuova ordinanza regionale, illustrata in conferenza stampa dal governatore Luca Zaia, ha stabilito che in Veneto cinema e teatri, circhi e spettacoli viaggianti, spettacoli lirici e sinfonici riapriranno, in conformità alle linee guida regionali, a partire da lunedì 15 giugno. In particolare, in Veneto il numero massimo di spettatori è stabilito in relazione alla capienza della struttura, tenendo uno spazio libero tra le sedute fisse. Nel caso non siano identificate le sedute fisse, è d’obbligo tenere la distanza di un metro.

L’ordinanza della Regione Veneto, che scade il 10 luglio, prevede inoltre la riapertura dal 19 giugno di discoteche e locali pubblici, sagre, congressi e fiere, sale da gioco e bingo e Casinò di Venezia.

Il via libera alle discoteche arriva in Veneto in netto anticipo rispetto a quanto stabilito a livello nazionale dall’ultimo dpcm, che aveva fissato la data di riapertura delle discoteche al 14 luglio.

Zaia ha precisato a proposito del Casinò di Venezia: “Il Casinò ha linee guida autoprodotte, quindi nell’ordinanza facciamo riferimento ai protocolli sottoscritti dall’amministrazione con i sindacati del 10 giugno scorso”.

La pratica degli sport con contatto riprende in Veneto, invece, dal 25 giugno, seguendo le linee guida sottoscritte con l’Ufficio sport della Presidenza del Consigli, o le linee guida regionali.

“Questa data – ha chiarito Zaia – potrà essere anticipata in caso di intesa con il ministero della Salute”.

VirgilioNotizie | 13-06-2020 13:24

Fase 3, primo weekend al mare dopo la riapertura: le immagini Fonte foto: Ansa
Fase 3, primo weekend al mare dopo la riapertura: le immagini
,,,,,,,