,,

Spostamenti verso seconde case, sì o no? Chiarimento del governo

La ministra Paola De Micheli ha fatto chiarezza sul dubbio legato agli spostamenti verso le seconde case nella Fase 2

In Veneto c’è il via libera per gli spostamenti sul territorio regionale verso le seconde case, grazie a un’ordinanza emessa dal governatore Luca Zaia. Anche in Liguria, già da domenica, è di fatto permesso recarsi presso le seconde case per verificarne lo stato e riparare eventuali danni, come annunciato da Toti: “L’ordinanza entra in vigore da mezzanotte, se ci saranno incongruità con le disposizioni governative sarà modificata”. Ma nel resto del Paese?

Ok rientro presso proprio domicilio, abitazione o residenza. E le seconde case?

Il testo del decreto non fa esplicita menzione alle seconde case: “È fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in una regione diversa rispetto a quella in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute. È in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza”.

A far chiarezza ci ha pensato la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, che, a ‘La vita in diretta’, ha spiegato: “Non si possono raggiungere le seconde case, tranne, come mi sembra di aver capito, che ci sia qualche presidente di Regione che lo sta ipotizzando. Nell’ambito di questo dpcm, però, non è possibile raggiungere le seconde case”.

Seconde case e attività outdoor, l’appello di Uncem

L’Uncem (Unione delle comunità e dei comuni montani) aveva lanciato un appello per  chiedere “un approfondimento, dopo la presentazione del Dpcm di domenica sera da parte del Presidente Conte”, su due punti rimasti poco chiari: “L’accesso alle ‘seconde case‘ e lo svolgimento di attività outdoor (camminate sui sentieri, utilizzo di bici su strada e non, arrampicata, altre iniziative ludico-sportive) in particolare nelle zone montane”.

Come riporta l’Ansa, “Uncem – alla luce di quanto riportato stamani da alcuni organi di informazione – chiede al Viminale di chiarire meglio la situazione, anche rispetto alle manutenzioni dei territori da parte di soggetti che non sono imprese”.

SONDAGGIO: COSA NE PENSI DEL DECRETO?  Vota e commenta qui

VirgilioNotizie | 28-04-2020 08:36

Fase 2: il calendario delle riaperture fino al primo giugno Fonte foto: ANSA
Fase 2: il calendario delle riaperture fino al primo giugno
,,,,,,,