,,

Falso allarme bomba in metro a Torino per pacco sospetto alla fermata Dante: dentro c'erano dei calendari

Chiusa la metro di Torino per un pacco sospetto alla fermata Dante: allarme bomba, sul posto gli artificieri. Ma dentro c'erano dei calendari

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Chiusa la metro di Torino per un pacco sospetto rinvenuto la mattina di lunedì 11 dicembre alla fermata Dante. Sul posto, gli artificieri hanno certificato che si trattava di un falso allarme bomba. Dentro il pacco sarebbero stati trovati dei calendari, sarebbero ancora in corso gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine. Sul muro delle scritte contro Israele.

Scritte contro Israele

Secondo quanto riferito dall’Adnkronos, sul muro della fermata Dante, vicino al luogo in cui era il pacco, sarebbero state trovate delle scritte contro Israele.

Ripristinato il servizio della metro

Nel frattempo, dopo i controlli, è stato ripristinato il servizio di metropolitana, sospeso dopo l’allarme bomba poi rivelatosi falso.

metro torinoFonte foto: ANSA
La metro di Torino

Anche la strada in superficie, ossia via Nizza, è stata riaperta dopo l’interruzione del tratto tra piazza Carducci e corso Raffaello.

La società di trasporto pubblico Gtt aveva attivato dei bus navetta per coprire il tratto interessato dalla chiusura.

metro-chiusa-torino-pacco-sospetto Fonte foto: ANSA

Il benessere della tua mente è importante

,,,,,,,,