,,

Fabrizio Corona, nuovi rischi dopo l'ultima udienza

L'ex agente fotografico potrebbe scontare altri nove mesi in prigione

Una nuova udienza per Fabrizio Corona si è tenuta in Tribunale a Milano dove si è discusso sulla revoca, richiesta dalla Procura generale, di un periodo passato in affidamento in prova nel 2018, tra febbraio e novembre, dall’ex “re dei paparazzi” tornato in carcere lo scorso marzo. Se la revoca venisse concessa, porterebbe l’ex agente fotografico a dover scontare quei nove mesi di nuovo e stavolta sempre in regime detentivo.

“La Procura generale” ha spiegato all’Ansa l’avvocato Ivano Chiesa al termine dell’udienza davanti ai giudici della Sorveglianza, “ha chiesto la revoca delle affidamento di Fabrizio per il periodo che va da febbraio a novembre 2018, che era il periodo che, invece, il Tribunale di sorveglianza aveva salvato”.

Così, ha proseguito il legale, il pg “ha impugnato e la Cassazione ha annullato quel provvedimento, basandosi su due aspetti e noi abbiamo contestato proprio questi aspetti”.

A fine aprile il Tribunale di Sorveglianza aveva deciso di revocare a Corona l’affidamento terapeutico disposto per curarsi dalla dipendenza dalla cocaina concesso nel febbraio del 2018 e poi sospeso a fine marzo scorso, con il ritorno in carcere.

I giudici avevano anche stabilito che Fabrizio Corona doveva scontare nuovamente gli ultimi cinque mesi passati in affidamento, in sostanza annullati dai giudici.

In quella sede i giudici avevano salvato solo il periodo tra febbraio e novembre 2018, ma l’Avvocato generale Nunzia Gatto, numero due della Procura generale, ha chiesto la revoca anche di quei nove mesi.

VIRGILIO NOTIZIE | 07-11-2019 18:41

Corona in tribunale con il figlio: le immagini Fonte foto: Ansa
Corona in tribunale con il figlio: le immagini
,,,,,,,