,,

Fabio Volo attacca Salvini: Citofona ai camorristi. Reazioni web

Il popolare scrittore in radio provoca il leader della Lega dopo il gesto di ieri al citofono

La scampanellata di Matteo Salvini ad un citofono di un tunisino a Bologna con annessa domanda “lei spaccia?” ha generato il più infuocato dei vespai di polemica intorno al leader della Lega. Tra le varie reazioni, molto rabbiosa è stata quella di Fabio Volo.

Lo scrittore, attore e conduttore radiofonico durante la sua trasmissione ‘Il Volo del Mattino‘ su Radio Deejay ha commentando l’episodio ha detto senza peli sulla lingua e con diversi epiteti in parte irripetibili: “Vai a suonare ai camorristi se hai le palle, non da un povero tunisino che lo metti in difficoltà. Fallo con i forti lo splendido, non con i deboli”.

Un fiume in piena quello delle reazioni, a dir poco infastidite, che si sono registrate da ieri sera. Non solo il mondo politico italiano, ma anche quello internazionale.

Come due opposte fazioni, anche le parole di Fabio Volo hanno spaccato in due l’opinione pubblica. Tra chi osanna lo scrittore: “Sei un grande! hai detto quello che pensano in molti!”; “sei stato enorme stamattina, contro chi dicono rappresenti la pancia del paese, (a me sembra di più il c..o)”; “Grazie per averlo fatto, dietro c’è l’eco di tutti noi”; “Avercene di gente come te #Fabiovolo libero di pensiero”.

Ma dall’altra parte ci sono parecchi che prendono le difese di Salvini e di contro attaccano Fabio Volo: “Il gruppo è sempre quello. Fabietto Volo è una patetica figurina”; “rinco…onito, Salvini ha fatto pure di più: ha buttato giù le case abusive di tanti mafiosi…”; “Radio Deejay fa parte del gruppo L’Espresso e quindi il peggiore piddinume globalista, buonista e immigrazionista. Ho smesso di ascoltarli da anni”; “Complimenti per la bella figura di … stamattina, usare una radio di tutti per fare propaganda ai tuoi amici…che tristezza”.

VIRGILIO NOTIZIE | 22-01-2020 15:00

volo-salvini Fonte foto: Ansa
,,,,,,,