,,

Fabio Massimo Castaldo e Federica Onori via dal M5S per Azione: Carlo Calenda soffia i deputati Giuseppe Conte

I deputati del M5S, Fabio Massimo Castaldo e Federica Onori, danno l'addio a Giuseppe Conte dopo le sue dichiarazioni su Ucraina e Trump: passati ad Azione di Carlo Calenda

Pubblicato il:

L’addio. Fabio Massimo Castaldo e Federica Onori, deputati (il primo europarlamentare) del M5S, lasciano il partito dopo le dichiarazioni di Giuseppe Conte sull’Ucraina e Donald Trump, definite “ambigue”. Entrambi, giovedì 1 febbraio, hanno annunciato il passaggio ad Azione di Carlo Calenda. Sui social non sono mancati gli insulti ai due ex pentastellati.

Via dal M5S per Azione: insulti ai deputati

Fabio Massimo Castaldo, in una conferenza stampa alla Camera, ha spiegato il motivo dell’addio al M5S per entrare in Azione: “Se siamo qui è perché siamo profondamente convinti che in politica estera non ci possa essere alcuno spazio per l’ambiguità e che la politica estera non si possa fare per slogan“.

Il riferimento è alle recenti dichiarazioni di Giuseppe Conte, soprattutto quelle su Donald Trump: “L’Ucraina ha il dovere di difendersi e difendere l’Ucraina è difendere l’Europa. Poi, io ricordo bene i quattro anni di presidenza di Donald Trump, quanto abbiano messo a rischio la credibilità degli Usa. Tra Biden e Trump sappiamo chi scegliere. Non ci appartiene il cerchiobottismo, così come non ci appartengono ambiguità e silenzi”.

giuseppe conte donald trumpFonte foto: ANSA
Giuseppe Conte e Donald Trump in uno scatto del dicembre 2019

Sulla stessa scia la deputata Federica Onori: “Non è accettabile una politica estera fatta con ambiguità crescente, nell’ultimo anno e mezzo c’è stata un’involuzione ed è stata ridotta a slogan”.

Entrambi sono stati insultati sui social da alcuni militanti del M5S dopo aver comunicato il loro addio.

L’affondo di Carlo Calenda a Giuseppe Conte

Lo stesso segretario di Azione, Carlo Calenda, ha lanciato una frecciata a Giuseppe Conte, descrivendolo “molto più vicino a Salvini che ai liberali, ai progressisti e ai popolari”.

Ha poi rivolto un plauso a Fabio Massimo Castaldi e Federica Onori che “con un’iniziativa di rara coerenza hanno fatto una scelta netta di cui siamo grati. Avranno un ruolo importante“.

Il primo, come annunciato da Calenda, sarà candidato alle elezioni Europee, mentre la seconda diventerà coordinatrice della rete di Azione all’estero.

Chi è Fabio Massimo Castaldo

Fabio Massimo Castaldo è nato il 18 settembre 1985 a Roma.

È stato eletto deputato al Parlamento europeo col M5S entrando in carica il 2 luglio 2014, ed è poi stato rivotato anche alle elezioni successive.

È anche diventato il primo deputato non iscritto a un gruppo parlamentare a essere eletto per la prima volta vicepresidente del Parlamento europeo (dal 2017 al 2022), al fianco dei presidenti Antonio Tajani prima e David Sassoli poi.

Chi è Federica Onori

Federica Onori è nata ad Albano Laziale, in provincia di Roma, il 16 giugno 1988.

Laureata in Scienze statistiche, è stata eletta deputata alle elezioni politiche del 2022 con il M5S nella circoscrizione Estero.

fabio-massimo-castaldo-federica-onori-azione-m5s Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,