,,

Etna, nuovo evento parossistico: fontana di lava e nube eruttiva

Si è verificato un nuovo evento parossistico che ha interessato l'Etna, il dodicesimo dal 16 febbraio

L’Etna è di nuovo in attività. Stamattina si è osservato un nuovo evento parossistico, con un forte aumento del tremore dei condotti magmatici e colate laviche che sono confluite nella Valle del Bove, come riporta l’Ansa. Il fenomeno di oggi si inserisce in una serie di episodi che sono iniziati il 16 febbraio, che in tutto sono stati dodici.

Dalle osservazioni dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo (Ingv-Oe) di Catania si evince che l’attività ha prodotto una nube eruttiva che ha raggiunto un’altezza di circa 6 chilometri sul livello del mare, spinta dal vento verso est e provocando una pioggia di cenere.

I crateri Voragine, Bocca nuova e di Nord-Est sono interessati invece da un’attività esplosiva intra-craterica. L’aeroporto internazionale di Catania non ha interrotto la sua attività.

Su Twitter si legge: “Dalle ore 7 circa è in atto il dodicesimo evento parossistico al cratere di sud-est dell’Etna. L’evento eruttivo tutt’ora in corso sta facendo registrare livelli di tremore vulcanico molto molto alti, tra i più alti della serie iniziata il 16 febbraio”.

VirgilioNotizie | 12-03-2021 10:55

Eruzione Etna, cenere ovunque: Sicilia chiede stato d'emergenza Fonte foto: ANSA
Eruzione Etna, cenere ovunque: Sicilia chiede stato d'emergenza
,,,,,,,