,,

Eredità di Maradona, escluse ex moglie e figlie: le indiscrezioni

Secondo quanto sostengono i media argentini, l'ex moglie Claudia e le figlie Dalma e Giannina sarebbero state rimosse dal testamento di Maradona

Diego Armando Maradona non trova pace nemmeno nella morte. Mentre aleggiano dubbi e ombre sulle circostanze del decesso, sulle quali è stata aperta anche un’inchiesta che coinvolge i sanitari che avevano in cura il calciatore prima che morisse, continuano a susseguirsi indiscrezioni anche sulla sua eredità.

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, citando il Clarin e i media argentini, l’ex moglie Claudia Villafane e le figlie Dalma e Giannina sarebbero state rimosse dal testamento circa un anno fa.

Tra Maradona e la Villafane sarebbe stata in corso una causa legale risalente al 2015 su un ammanco di circa sei milioni di dollari, oltre alla sparizione di 458 cimeli collezionati durante la sua carriera, per i quali il Pibe de Oro accusò l’ex moglie che all’epica era sua tutrice legale.

A questa scoperta seguirono denunce, sentenze dall’esito opposto e una causa legale che si è protratta fino ad oggi, nonostante la morte di Diego. Ed è per colpa di questa causa che Claudia Villafane rischia di non beneficiare dell’eredità del calciatore.

E insieme a lei, anche le figlie Dalma e Giannina. Secondo quanto sostengono giornali e televisioni in Argentina, infatti, Maradona avrebbe cancellato dal testamento le tre donne. Le quali, tuttavia, promettono di fare battaglia contro le persone rimaste vicine a Diego e che, per loro, sarebbero colpevoli di averlo abbandonato in un momento difficile.

VirgilioNotizie | 05-12-2020 13:40

L'eredità di Maradona: a quanto ammonta e cosa lascia ai figli Fonte foto: ANSA
L'eredità di Maradona: a quanto ammonta e cosa lascia ai figli
,,,,,,,