,,

Episodio di omofobia in un lido a Gallipoli: la denuncia

Un buttafuori di un lido a Gallipoli avrebbe rivolto una frase dai toni omofobi a un gruppo di undici persone, omosessuali e trans

Un buttafuori di un lido a Gallipoli, in provincia di Lecce, avrebbe rivolto una frase dai toni omofobi a un gruppo di undici persone, omosessuali e trans, che trascorrevano la serata nello stabilimento. Secondo quanto riporta l’Ansa, il buttafuori ha detto: “Ma perché voi fr*ci e le vostre amiche trans non ve ne andate nei posti vostri”.

Il gruppo a cui l’uomo ha rivolto le offese è nella città salentina per partecipare alla parata del Gay Pride. La denuncia è partita da uno dei ragazzi, Fernando Mitrugno, attraverso Facebook e l’Arcigay. L’episodio di omofobia si è verificato dopo che il gruppo ha difeso una ragazza transessuale che stava filmando un video col suo telefonino, che è stata poi strattonata e trascinata via dal lido.

Roberto De Mitry Muya dell’associazione Rainbow Network e tra gli organizzatori del Pride, ha rivelato all’Ansa di essere “scioccato” dalla notizia e ha invitato i ragazzi protagonisti della vicenda a “salire sul carro durante la parata e a raccontare la loro storia”.

VIRGILIO NOTIZIE | 16-08-2019 15:43

264fb002f5ede1327ebc9b897c3cc893.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,