,,

Enna, 14enne con problemi psichici accoltella compagna di classe

Una ragazza di 14 anni, con problemi psichici, ha accoltellato una compagna di classe di 12: aveva con sé un coltello da cucina

Una ragazza di 14 anni, affidata a un insegnante di sostegno per problemi relazionali e psichici, ha aggredito una compagna di classe di 12 anni appena uscita dal bagno della scuola. L’arma sarebbe un coltello da cucina. La vittima dell’aggressione è stata portata al pronto soccorso di Enna, l’Umberto I, con ferite alle mani, al braccio, al viso e a un orecchio.

Enna, 14enne con problemi psichici accoltella compagna di classe

La ragazza di 14 anni che ha aggredito la compagna di 12 anni è seguita da un insegnante di sostegno per problemi relazionali e psichici.

Uscita dal bagno ha assalito la 12enne con un coltello da cucina, colpendola a mani, braccia, volto e a un orecchio. La vittima è riuscita a divincolarsi e a scappare nel corridoio della scuola, lanciando l’allarme.

Soccorsa, è stata trasportata all’ospedale di Enna, l’Umberto I, per essere medicata.

Il dirigente scolastico dell’istituto ha prontamente informato dell’accaduto la Procura della Repubblica e il Tribunale dei minori.

La 14enne è stata momentaneamente sospesa.

Enna, 14enne con problemi psichici accoltella compagna di classe: la madre della vittima

“Poteva capitare a qualsiasi ragazzino – ha detto la mamma della 12enne ferita, visibilmente turbata, ripresa dall’Ansa -, ma la cosa grave è che la ragazzina aveva portato con sé un coltello da cucina proprio con l’intento di fare male a qualcuno“.

“Se mia figlia non fosse riuscita a divincolarsi – ha concluso – non oso pensare quali sarebbero potute essere la conseguenze“.

VirgilioNotizie | 13-05-2021 09:35

Enna, 14enne con problemi psichici accoltella compagna di classe Fonte foto: 123RF
,,,,,,,