,,

Emergenza caldo: 3 morti in Italia, blackout a Milano

L'ondata di caldo ha provocato 3 morti in Italia e 2 in Spagna, oltre a altri disservizi come i ripetuti blackout a Milano

L’ondata di caldo che sta investendo in questi giorni l’Italia e altre zone dell’Europa, come Francia e Spagna, ha già provocato le prime vittime e sta causando importanti disservizi.

Come riporta l'”Ansa”, è di 3 morti il bilancio momentaneo dell’emergenza caldo in Italia. A perdere la vita, nella giornata di ieri (giovedì 27 giugno), sono stati un senzatetto cardiopatico a Milano, un pensionato nelle campagne di San Benedetto del Tronto e un’altra persona a Mozzecane, in provincia di Verona.

In Spagna sono morti un ottantenne, accasciatosi a terra in strada mentre stava andando dal dentista a Valladolid, e un minorenne, che è collassato mentre lavorava in una tenuta di campagna a Cordova. In Francia, invece, oggi le temperature potrebbero toccare i 45 gradi. La ministra dei Trasporti, Elisabeth Borne, ha invitato la cittadinanza a rinviare gli spostamenti in auto o in treno, in particolare in quattro dipartimenti del sud-est per cui è scattata la “vigilanza rossa”. In tutta la Francia, come riferito dal Primo Ministro Edouard Philippe, sono state chiuse 4000 scuole per proteggere gli studenti da ogni rischio legato al caldo.

Emergenza caldo, blackout a Milano

A Milano, intanto, si stanno verificando una serie di blackout che, in alcuni casi, come riporta “TgCom24”, sono durati anche più di 12 ore. La causa probabile è proprio il caldo eccezionale che si sta abbattendo sulla città e che sta spingendo i consumi di energia elettrica. Tra le zone più colpite ci sono quella dell’Ortica e di Città Studi, in via Washington e in Buonarotti, nel Quartiere degli Olmi, a Rubattino e a Quarto Cagnino. Gli operatori dei call center dei gestori delle reti elettriche hanno spiegato: “Al momento non siamo in grado di dare una tempistica di ritorno alla normalità”.

Milano ha registrato il record del consumo di energia elettrica

Unareti, la società che gestisce la rete elettrica, ha reso noto che oggi è stato raggiunto a Milano un carico massimo sulla rete elettrica di 1.635 Megawatt, record assoluto che supera la punta più alta mai registrata in città di 1.625 MW del luglio del 2015. La società ha ribadito di aver messo in campo circa il doppio delle squadre di pronto intervento, rispetto al normale servizio per ovviare a interruzioni che riguardano normalmente porzioni circoscritte di rete, salvo casi eccezionali.

VirgilioNotizie | 28-06-2019 12:25

,,,,,,,