,,

Embargo petrolio russo, pugno di ferro dell'Ue. L'annuncio di Ursula Von der Leyen: verso lo stop totale

Ursula Vod der Leyen annuncia l'embargo del petrolio russo: pugno di ferro contro Vladimir Putin

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

L’Unione europea tenta il pugno di ferro contro la Russia. Ursula Von der Leyen, nel corso della plenaria al Parlamento europeo, ha annunciato il sesto pacchetto di sanzioni contro le finanze del Cremlino, spiegando che si attuerà un embargo del petrolio russo.

Ue, Ursula Von der Leyen annuncia l’embargo del petrolio russo: “Elimineremo le forniture entro la fine dell’anno”

“Ora affrontiamo la nostra dipendenza dal petrolio russo. Sia chiaro: non sarà facile. Alcuni Stati membri dipendono fortemente dal petrolio russo. Ma dobbiamo semplicemente lavorarci sopra. Ora proponiamo un divieto al petrolio russo. Questo sarà un embargo totale di importazione su tutto il petrolio russo, marittimo e da oleodotto, greggio e raffinato”. Così la presidente della Commissione europea.

“Ci assicureremo – ha aggiunto Von der Leyen – di eliminare gradualmente il petrolio russo in modo ordinato, in modo da consentire a noi e ai nostri partner di garantire rotte di approvvigionamento alternative e ridurre al minimo l’impatto sui mercati globali”.

Embargo del petrolio russo.Fonte foto: ANSA
La presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen

La tabella di marcia indicata mira all’embargo totale entro un lasso di tempo di circa otto mesi: “Questo è il motivo per cui elimineremo gradualmente la fornitura russa di petrolio greggio entro sei mesi e di prodotti raffinati entro la fine dell’anno”.

“Pertanto, massimizziamo la pressione sulla Russia, riducendo allo stesso tempo al minimo i danni collaterali a noi e ai nostri partner in tutto il mondo. Perché per aiutare l’Ucraina, la nostra stessa economia deve rimanere forte”, ha spiegato sempre von der Leyen.

Ursula Von der Leyen: “Vogliamo che l’Ucraina vinca questa guerra”

“Vogliamo che l’Ucraina vinca questa guerra. Ma vogliamo anche stabilire le condizioni per il successo dell’Ucraina all’indomani della guerra”, ha sottolineato la presidente della Commissione europea da Strasburgo.

“Il primo passo è il sostegno immediato. Si tratta di un sostegno economico a breve termine per aiutare gli ucraini a far fronte alle ricadute della guerra, come facciamo con il nostro pacchetto di assistenza macrofinanziaria e con il sostegno diretto al bilancio ucraino”, ha concluso Von der Leyen.

benzina-barili-petrolio-russia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,