,,

Elon Musk e la provocazione sulla Coca Cola via Twitter: "La comprerò per rimetterci dentro la cocaina"

Adesso Elon Musk dice che comprerà la Coca Cola per "rimetterci dentro la cocaina": ma c'era veramente nella ricetta originale? Cosa sappiamo

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Ironia e provocazione. Elon Musk, dopo le polemiche nate dall’acquisto Twitter, ha scelto proprio il social per pubblicare un tweet che è diventato virale in pochissimi minuti. Il fondatore di Tesla ha scritto che, come prossimo passo, acquisterà la Coca Cola. Il motivo? “Rimetterci dentro la cocaina“. Ma cosa significa?

Dopo Twitter, Musk “vuole” Coca Cola: “Rimetterò dentro la cocaina”

Il nuovo tweet di Elon Musk è stato pubblicato due giorni dopo l’acquisizione di Twitter, una spesa di 44 miliardi di dollari.

“Prossimo passo: comprare Coca Cola per rimetterci dentro la cocaina“, ha postato.

Meno di un’ora dopo, un secondo tweet: “Rendiamo Twitter il massimo del divertimento!

La storia della cocaina dentro la Coca Cola: cosa c’è di vero

Il tweet di Elon Musk è ironico, ma cosa c’entra la cocaina con la Coca Cola?

Secondo il National Institute on Drug Abuse, la cocaina era legale nel 1885 quando John Pemberton, farmacista di Atlanta, produsse per la prima volta la bevanda.

All’epoca, la ricetta includeva una percentuale di cocaina, ottenuta dalle foglie di coca. Secondo un articolo del New York Times, pubblicato nel 1988, la cocaina venne effettivamente eliminata dalla bibita nel 1900.

coca cola muskFonte foto: ANSA

Musk e l’assist a Trump: il consiglio all’ex presidente degli Stati Uniti

L’acquisto di Twitter da parte di Elon Musk è stato visto come un assist a Donald Trump, dopo che il fondatore di Tesla ha fatto leva sulla necessità di garantire a tutti la libertà di parola.

Nei mesi scorsi, infatti, l’ex presidente degli Stati Uniti è stato prima censurato e poi bandito, tanto da spingerlo a creare una sua piattaforma, ‘Truth‘.

Musk ha definito “terribile” il nome scelto da Trump per il suo social, ma ha aggiunto che è stato creato proprio perché Twitter ha censurato la libertà di parola.

Attualmente Truth Social sta battendo Twitter sull’Apple Store“, ha sottolineato in un altro tweet.

Quanto al “nome terribile”, secondo Musk “andrebbe chiamato tromba (trumpet, in inglese) piuttosto!”.

musk-coca-cola Fonte foto: ANSA
,,,,,,,