,,

Elicottero precipita nel Tevere: la ricostruzione dell'incidente

Secondo alcuni testimoni, l'elicottero avrebbe toccato i fili dell'elettricità per poi inabissarsi nel fiume

Un elicottero privato è precipitato nel Tevere, vicino a Nazzano Romano, nel pomeriggio di oggi. Secondo quanto riporta l’Ansa, alcuni testimoni hanno visto il velivolo toccare i fili dell’elettricità per poi inabissarsi nel fiume. I Vigili del Fuoco sono alla ricerca dell’elicottero con due squadre e il nucleo sommozzatori.

Secondo quanto riferisce il Corriere della Sera, non è ancora chiaro il modello dell’elicottero ma dovrebbe essere un ultraleggero, forse biposto, in quanto all’Enac non risultano dispersi modelli più grandi. Dalle testimonianze raccolte dai carabinieri, è emerso che il velivolo è sprofondato in una zona melmosa che raggiunge la profondità di 15 metri.

L’elicottero, hanno riferito fonti investigative all’Ansa, è stato individuato ma le operazioni di recupero partiranno nella mattinata di sabato. Indispensabili per localizzare il velivolo sono stati i guardiaparco della Riserva di Nazzano Tevere Farfa, che conoscono perfettamente il territorio protetto.

Anche lo scorso maggio si è verificato un incidente simile, quando un aereo biposto è precipitato nel Tevere.

VIRGILIO NOTIZIE | 10-07-2020 20:40

vigili-del-fuoco-tevere Fonte foto: ANSA
,,,,,,,