,,

Elezioni Cile 2021, vince Gabriel Boric: chi è il nuovo presidente di 35 anni che ha battuto José Antonio Kast

Gabriel Boric è il nuovo presidente del Cile, il più giovane di sempre a soli 35 anni: ha battuto José Antonio Kast, leader ultraconservatore

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Una vittoria storica. Il leader della sinistra cilena, Gabriel Boric, è il nuovo presidente del Paese sudamericano, a soli 35 anni. Ha stravinto il ballottaggio contro l’ultraconservatore José Antonio Kast, uno scarto di oltre 11 punti percentuali a dispetto dei sondaggi pre-elettorali. Ecco il ritratto del vincitore delle elezioni Cile 2021.

Cile, affluenza record

Secondo i dati ufficiali, l‘affluenza è stata record per il Cile, superiore al 50%, equivalente ad oltre 8 milioni di voti.

Gli analisti hanno spiegato che proprio su questa grande partecipazione Boric ha costruito la sua vittoria.

Boric presidente, il più giovane di sempre

Il leader della coalizione Apruebo Dignidad oggi ha 35 anni, ma diventerà presidente l’11 marzo 2022, quando ne avrà già compiuti 36: sarà il più giovane di sempre nella storia del Cile.

boricFonte foto: ANSA
Gabriel Boric, il nuovo presidente eletto del Cile

Nel suo primo discorso da presidente eletto del Cile, Boric ha dichiarato che “è cominciata una stagione di cambiamenti che deve approfondire la giustizia sociale e la democrazia di questo Paese”.

Ha poi ringraziato “tutti quelli che sono andati a votare, compresi quelli che non hanno votato per me”.

Il futuro del Cile, ha poi detto, “ha bisogno che tutti quanti siano dalla parte del popolo”, perché “sono convinto che le riforme che faremo per avere successo dovranno essere il risultato di un ampio consenso fra le diverse forze politiche”.

Ci aspettano tempi difficili, ha proseguito, “per la pandemia, e perché le ragioni della rivolta sociale scoppiata nel 2019 ancora permangono. Per risolverli avanzeremo a passi piccoli, ma decisi”.

Cile, Boric vincitore: la telefonata di Kast e di Pinera

Il primo a congratularsi con Boric è stato proprio il rivale, José Antonio Kast, leader del Frente social cristiano: secondo quanto riportato dall’Ansa avrebbe dichiarato con enfasi che “da oggi lei è il presidente eletto del Cile e merita tutto il nostro rispetto”.

Successivamente Boric ha ricevuto una telefonata del presidente della Repubblica uscente Sebastian Pinera, che si è congratulato con lui e lo ha invitato in giornata per un incontro nel palazzo della Moneda.

Rivolgendosi alla stampa, Pinera si è detto convinto che Boric “sarà il presidente di tutti i cileni, quelli che hanno votato per lui, quelli che hanno votato per Kast e quelli che si sono astenuti. Auspico – ha concluso – che sappia governare con saggezza, prudenza, forza, saggezza e moderazione”.

gabriel-boric Fonte foto: ANSA
,,,,,,,