,,

EkipLabs: crescita e produzione record di mascherine

La startup di Prevalle nasce da un esemplare progetto di diversificazione aziendale. Numeri, obiettivi e strategie per il futuro: se ne è parlato durante la conferenza stampa.

2,5 milioni di euro in investimenti, 10 milioni di mascherine FFP2 immesse nel mercato, 12 mila farmacie servite in tutta Italia e collaborazioni anche all’estero: questi sono i numeri di EkipLabs, startup fondata in piena pandemia a Prevalle, provincia di Brescia. In un anno è stata protagonista di una crescita record nel settore medicale e in particolare nella produzione di mascherine. Dopo un’evoluzione record, ora si prepara ad affrontare il futuro con nuovi progetti. Ne hanno parlato i manager aziendali durante la conferenza stampa che si è tenuta il 3 giugno a Prevalle.

Durante l’incontro sono intervenuti Giuseppe Mora, amministratore unico EkipLabs, il dr. Stefano Michelini e il dr. Daniele Pedruzzi, Consulenti Direzionali Strategici e dr. David Scalco, Direttore Commerciale.

La nascita del progetto

La startup EkipLabs è il frutto di una elevata capacità di reazione e problem solving che i fondatori hanno messo in atto fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria: “Con mio fratello Massimo Mora siamo titolari di due aziende operanti nel settore metalmeccanico da oltre 25 anni. – spiega Giuseppe Mora – A marzo 2020, quando ci siamo resi conto che il Covid ci avrebbe completamente bloccato, abbiamo cercato di tutelare i nostri dipendenti, acquistando prodotti di importazione, che tuttavia non garantivano elevati standard qualitativi”.

In pochi mesi è partita la produzione di mascherine FFP2 – IG·MASK. Fin da subito si è puntato su investimenti in competenze, ma anche Ricerca e Sviluppo. Ad oggi l’organico è composto da 40 risorse che lavorano a ciclo continuo su 3 turni. Ha anche avviato una collaborazione con la Cooperativa A Mano a Mano, per il re-inserimento di lavoratori nei vari settori economici.

EkipLabs in meno di due anni è passata da una semplice idea a una realtà produttiva consolidata. È stata tra le prime in Italia a ottenere la certificazione da Ente Certificatore Italiano per una mascherina FFP2-NR prodotta in 13 colori e 3 taglie.

EKIPLABSFonte foto: ekiplabs

Vision e mission di EkipLabs

Tra i punti di forza di EkipLabs spiccano vision e mission aziendali, chiare fin da subito.

La vision è reinventare e produrre strumenti di uso quotidiano per la cura e la tutela della salute. E si concretizza nella mission mirata a produrre prodotti innovativi, utili e intelligenti che possano migliorare lo stile di vita delle persone in un mondo senza confini.

La startup le ha declinate in tre aree di business:

  • IG·Mask : area dedicata a DPI e dispositivi medici;
  • IG·Clean : area dedicata agli accessori per il benessere e l’igiene;
  • IG·Dent : area dedicata all’igiene orale.

Mora Group ed EkipLabs hanno importanti piani per i prossimi anni.

EkipLabs: strategie per il futuro

Nel suo primo anno di vita, l’azienda ha investito circa 2,5 milioni di euro per strutturare il reparto produttivo, adeguare lo stabilimento e garantire la qualità del prodotto a tutela dell’utilizzatore finale.

EKIPLABS

L’obiettivo per il futuro è consolidare il posizionamento sul mercato e investire altri 1,2 milioni di euro per far crescere tutte le aree aziendali: dalle risorse umane al prodotto, fino alla Ricerca e Sviluppo.

Nell’immediato verranno prodotte mascherine chirurgiche (IG·Mask Medical) e mascherine FFP3 (IG·MASK3 ), una linea di prodotti Oral Care (IG·Dent ) e per l’igiene (IG·Clean ). Per imporsi sul mercato, la startup ha acquisito una serie di certificazioni di qualità, come l’ISO 9001, che garantisce efficienza e tracciabilità dell’intera filiera produttiva.

Negli ultimi mesi è nato anche il sito web istituzionale di EkipLabs, che raccoglie tutte le informazioni sull’azienda e i suoi prodotti in ambito medicale.

VirgilioNotizie | 16-06-2021 11:00

Startup mascherine Fonte foto: ekiplabs
,,,,,,,