,,

Einar, star 19enne del rap, ucciso a Stoccolma: Svezia sotto choc

Einar, star del rap, è stato ucciso nel corso di una sparatoria consumatasi nella capitale svedese

La Svezia è sotto choc: nelle scorse ore, il rapper 19enne Einar è stato ucciso a Stoccolma. Il giovane è morto giovedì dopo essere stato raggiunto da colpi di arma da fuoco nel sobborgo di Hammarby, come riferito dal portavoce della polizia Ola Osterling all’agenzia di stampa svedese Tt. Gli agenti impegnati sul caso stanno cercando almeno due sospettati.

Il movente che ha scatenato la sparatoria, al momento, non è del tutto chiaro. Il quotidiano svedese Aftonbladet, però, ha spiegato che Einar, di recente, aveva ricevuto diverse minacce. Sulla vicenda ha dato ulteriori dettagli anche l’emittente pubblica svedese SVT, che ha raccontato che la sparatoria sarebbe collegabile a una faida tra gang.

Einar, al secolo Nils Gronberg, è nato a Stoccolma ed ha avuto successo in ambito musicale a 16 anni, grazie al brano “Katten i trakten”, estratto dal suo album di debutto “Forsta klass”.

Dopo aver scalato le classifiche musicali svedesi, è stato premiato con il premio Canzone dell’anno nel 2019 e il premio come esordiente dell’anno dodici mesi dopo.

Il Paese scandinavo, da qualche anno, è alle prese con un incremento dell’attività della criminalità organizzata. Negli ultimi tempi si sono registrate diverse sparatorie tra gang a Stoccolma, Goteborg e Malmo.

VirgilioNotizie | 22-10-2021 14:30

einar Fonte foto: ANSA
,,,,,,,