,,

Effetto Maneskin sul Covid a Roma: l'allarme di D'Amato. Cosa può succedere

Il concerto dei Maneskin a Roma rischia di avere un effetto sui casi Covid: cosa ha detto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Ora che, secondo gli esperti, sembrerebbe avvicinarsi il picco dei casi Covid in Italia, a Roma si teme il cosiddetto “effetto Maneskin“, cioè una nuova impennata di contagi dopo il maxi concerto tenuto dalla band al Circo Massimo lo scorso 9 luglio.

Covid a Roma e “effetto Maneskin”: cosa ha detto D’Amato

L’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato, all”Ansa’, ha dichiarato: “L’aumento dei tamponi può essere legato al concerto dei Maneskin e sicuramente i grandi eventi portano a un aumento dei casi positivi, quindi non è da escludere. Statisticamente è un dato che ci sta”.

In ogni caso, si è precisato, “l’effetto Maneskin” sui casi Covid si potrebbe evidenziare maggiormente “nel fine settimana”.

Effetto Maneskin sul Covid a Roma: l'allarme di D'Amato. Cosa può succedereFonte foto: ANSA
La folla al Circo Massimo per il concerto dei Maneskin.

Covid a Roma: i numeri di martedì 12 luglio 2022

Dal bollettino sul Covid in Italia di martedì 12 luglio 2022 è emerso che nel Lazio, su 6.198 tamponi molecolari e 55.987 tamponi antigenici (per un totale di 62.185 tamponi effettuati), si sono registrati 13.386 nuovi casi positivi (+8.949), 11 decessi (+4), 884 nuovi ricoveri (+3), 63 terapie intensive (+1) e 4.430 guariti. I casi a Roma città erano a quota 6.347.

“Effetto Maneskin” sui casi Covid: il parere di Lopalco e Andreoni

Sul possibile “effetto Maneskin” sul numero di nuovi contagi a Roma (ma non solo, visto che il concerto ha raccolto appassionati da ogni parte d’Italia), si è espresso nei giorni scorsi anche l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, docente di Igiene all’Università del Salento.

Ad ‘Adnkronos Salute’ Lopalco ha detto: “La polemica sul concerto dei Maneskin è del tutto inutile in una situazione in cui eventi del genere, anche di grandi dimensioni, sono all’ordine del giorno. E comunque i grandi assembramenti all’aperto in questo periodo sono presenti in ogni località turistica”. L’epidemiologo ha poi aggiunto: “Tali eventi possono far aumentare momentaneamente la circolazione virale ma non in maniera tale da mettere a rischio il sistema sanitario”.

Massimo Andreoni, primario di infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma e direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit), lo scorso 11 luglio ha dichiarato, sempre ad ‘Adnkronos Salute’: “Tra 4-5 giorni vedremo l’aumento dei casi Covid a Roma correlato al concerto dei Maneskin di sabato. Tutti i grandi eventi pubblici in questi ultime mesi hanno determinato un incremento dei contagi, inevitabilmente accadrà anche in questo caso. Abbiamo una variante che porta a una altissima circolazione del Covid”.

Maneskin al Circo Massimo, marea di 70mila persone al mega concerto di Roma: le immagini del tutto esaurito Fonte foto: ANSA
Maneskin al Circo Massimo, marea di 70mila persone al mega concerto di Roma: le immagini del tutto esaurito
,,,,,,,