,,

È morta Angela Tiraboschi: quanti anni aveva e dove viveva la nonna più anziana d'Italia

Le parole del figlio Roberto e qual era il segreto della longevità dell'italiana con più anni. Dove era nata e quando

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Se n’è andata dopo aver superato la Prima Guerra Mondiale, la Seconda Guerra Mondiale, la pandemia provocata dall’influenza spagnola e il Covid. Angela Tiraboschi era la donna più anziana d’Italia.

Si è spenta ieri, sabato sette maggio.

Morta la donna più anziana d’Italia: dove viveva e quanti anni aveva Angela Tiraboschi

La nonna d’Italia è morta all’età di 112 anni appena compiuti. Si chiamava Angela Tiraboschi ed abitava a Bergamo, in via Coghetti. Aveva festeggiato il suo ultimo compleanno il 19 aprile.

Era nata nel 1910 a Oltre il Colle, un comune poco meno di mille abitanti in provincia di Bergamo, Lombardia. Al momento della dipartita, invece, abitava nella città lombarda, in via Francesco Coghetti, nel quartiere sud occidentale di San Paolo a Bergamo.

È anche la bergamasca che ha avuto una vita più lunga rispetto a quella di tutti i suoi concittadini del passato.

Addio a nonna Angela, negli ultimi anni era costretta sulla sedia a rotelle. Le parole del figlio Roberto

Gli ultimi anni non erano stati facili per nonna Angela, che aveva avuto un incidente in casa, in seguito al quale, per spostarsi, doveva fare uso di una sedia a rotelle. Come ha detto il figlio Roberto, uno dei quattro che l’anziana signora ha lasciato, negli ultimi anni aveva fatto ricorso a un respiratore.

La morte è avvenuta ieri, sabato sette maggio: “Si è addormentata e non si è più svegliata”, ha detto Roberto all’Eco di Bergamo.

Chi era Angela Tiraboschi e qual era il segreto della sua longevità. Diceva: “Considerare ogni giorno della vita come un dono”

Il 19 aprile gli auguri a nonna Angela sono stati numerosi ed entusiasti, tra gli altri sono arrivati anche quelli del presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana.

La signora Tiraboschi era tifosa dell’Atalanta (cioè Atalanta Bergamasca Calcio, la società calcistica italiana con sede a Bergamo) e aveva l’abitudine di tornare, ogni estate, al paese in cui era nata.

In molti hanno domandato a nonna Angela quale fosse il segreto della sua longevità. Lei ha risposto di pranzare sempre “leggero” senza peraltro rinunciare a un bicchiere di vino. La nonna d’Italia inoltre non ha mai fumato ed è riuscita sempre a mettersi al riparo dallo stress.

Il segreto della longevità è però anche un altro: “Considerare ogni giorno della vita come un dono”, aveva in passato specificato l’anziana.

Lascia 4 figli: Luciana, Piero, Roberto, Maria, che hanno un’età compresa tra i 70 e gli 85 anni.

angela tiraboschi Fonte foto: ANSA
,,,,,,,