,,

Due piloti si addormentano in volo e mancano l'atterraggio a destinazione: svegliati dall'allarme

Due piloti di un aereo di linea si sono addormentati in volo mancando l'atterraggio programmato nell'aeroporto di Addis Abeba, in Etiopia

Pubblicato il:

Tragedia sfiorata nei cieli dell’Etiopia il giorno di Ferragosto. Due piloti di un volo di linea si sono clamorosamente addormentati a 11mila metri di altitudine mancando così la pista di atterraggio nell’aeroporto di Addis Abeba. Fortunatamente per i passeggeri l’incredibile leggerezza si è poi risolta grazie a un’inversione, ma la vicenda sarebbe potuta finire nel peggiore dei modi.

Piloti addormentati in volo, cosa è successo in Etiopia

A riportare il fatto è stata la Bbc citando una pubblicazione specializzata, l’Aviation Herald.

L’aereo in questione era della compagnia Ethiopian Airlines, un Boeing 737 da 154 posti decollato dall’aeroporto di Khartoum, in Sudan, e diretto nella capitale etiope. Il volo sarebbe dovuto essere di due ore.

piloti si addormentano in voloFonte foto: 123RF
La cabina di pilotaggio di un aereo 

Stando a quanto emerso i controllori avevano tentato di contattare i due piloti di linea appena superato il punto in cui sarebbe dovuta iniziare la discesa del velivolo. Tuttavia non ci sono riusciti e così nella torre di controllo è scattato il panico.

L’atterraggio in sicurezza

Alla fine i piloti si sono svegliati soltanto dopo l’allarme del pilota automatico.

La potenziale tragedia è stata poi risolta con un’inversione, durata quasi mezz’ora, e il successivo atterraggio in sicurezza sulla pista dell’aeroporto programmato.

Secondo quanto precisato dall’Aviation Herald l’atterraggio è avvenuto 25 minuti dopo l’orario previsto.

Per l’analista di aviazione Alex Macheras l’accaduto è “profondamente preoccupante”. “La stanchezza dei piloti non è una novità e continua a rappresentare una delle minacce più significative alla sicurezza aerea a livello internazionale”, ha scritto in un tweet.

Il caso simile del volo New York-Roma

Un caso simile a quello avvenuto in Etiopia è successo lo scorso 30 aprile quando un volo di Ita Airways partito da New York e diretto a Roma Fiumicino non aveva risposto ad alcune chiamate del centro radar di Marsiglia mentre sorvolava il cielo francese.

La Francia aveva così allertato due caccia militari per affiancare l’aereo e controllare la cabina di pilotaggio. Dopo alcuni minuti di apprensione la situazione era poi tornata alla normalità.

Il comandante era poi stato licenziato perché, come spiegato dalla compagnia italiana, “l’indagine ha portato all’individuazione di un comportamento non conforme alle procedure in vigore”.

piloti-si-addormentano-in-volo-aereo Fonte foto: iStock
,,,,,,,,