,,

Dpcm, proteste e violenze: l'appello di Gina Lollobrigida

Gina Lollobrigida ha affidato ad un videomessaggio il suo appello contro la violenza vista in questi giorni in diverse città italiane

“Abbiamo perso tutto durante la guerra, so cosa significa non avere un lavoro e non poter mangiare”. Inizia così il videomessaggio che Gina Lollobrigida ha indirizzato agli italiani riguardo agli scontri di piazza che si sono registrati negli ultimi giorni a Napoli, Milano e Torino durante le proteste contro l’ultimo Dpcm.

“Eravamo disperati ma l’unica cosa che ci ha salvati è stato essere tutti uniti in un’unica missione: ricostruire tutto. Sapevamo che sarebbe stato difficile ma non impossibile”, ha detto l’attrice 93enne.

Manifestare è nostro diritto – ha aggiunto – ma facciamolo nel modo giusto e senza violenza. In molti non si sentono rispettati, ma non è levando il rispetto che possiamo risolvere la questione. La storia ci ha insegnato che con la non violenza possiamo affrontare e risolvere i problemi”.

“Desidero scusarmi a nome di tutta l’Italia con infermieri, medici, forze dell’ordine e tutte le persone che hanno subito violenza in questi giorni. So che le mie parole contano poco, ma vi chiedo di ripartire e di farlo nel modo giusto per noi e per gli altri”.

VIRGILIO NOTIZIE | 27-10-2020 17:15

La mappa delle proteste in tutta Italia contro il Dpcm Fonte foto: Ansa
La mappa delle proteste in tutta Italia contro il Dpcm
,,,,,,,