,,

Dpcm, regole "folli": Fontana dà ragione a chi viola i divieti

È d'accordo con chi annuncia di voler violare i divieti per Natale: la dichiarazione del presidente lombardo Attilio Fontana

Il governatore della Lombardia non ha dubbi: dà ragione a chi annunci di voler violare i divieti previsti dal governo per Natale: “Sono d’accordo con loro – ha detto Attilio Fontana in un’intervista a Libero Quotidiano -. Mi auguro che il Parlamento abbia un sussulto e sistemi questa norma, che mi sembra veramente una sciocchezza”.

“Dal punto di vista epidemiologico – ha continuato – non ha senso che sia considerato sicuro muoversi per le visite nel proprio Comune e sia definito pericoloso andare a trovare qualcuno che abita nel paese di fianco. Siamo ancora in tempo comunque, basta che ci sia la volontà politica. Ho chiesto al premier Conte di intervenire”.

“Il governo – ha spiegato Fontana – adotta provvedimenti folli, non possiamo cambiare regole ogni 3 settimane. Non dobbiamo adeguarci al virus, ma programmare sul lungo periodo e trovare i percorsi giusti e quelli sbagliati”.

Sull’ultimo decreto, “non mi ha convinto innanzitutto il metodo. Ci era stato detto che avremmo ricevuto una copia del Dpcm e che poi l’avremmo discussa e invece ci siamo visti recapitare un decreto nel cuore della notte, senza darci la possibilità di discutere”.

“Se ci avessero ascoltato – ha concluso – forse avremmo evitato delle storture palesi, come la decisione di vietare la circolazione tra Regioni a partire dal 21 dicembre”.

VirgilioNotizie | 07-12-2020 10:53

Dpcm 3 dicembre, le nuove Faq: spostamenti, cosa si può fare Fonte foto: Ansa
Dpcm 3 dicembre, le nuove Faq: spostamenti, cosa si può fare
,,,,,,,