,,

Doppio attentato alla sede del Pd e all'auto del sindaco

Nel Nuorese, c'è stato un attentato nella notte contro una sede del Pd. Un'ora dopo, è stata incendiata l'auto del sindaco di Cardedu

A Dorgali, in provincia di Nuoro, c’è stato un attentato nella notte ai danni di una sede del Pd. Secondo quanto riporta l’Ansa, a provocare la forte esplosione degli uffici nella centrale via Lamarmora sarebbe stata una bombola di gas.

La detonazione ha comportato diversi danni allo stabile. I carabinieri si sono recati alla sede del Pd per effettuare i rilievi, avviando le indagini; sul posto anche gli agenti della polizia e i vigili del fuoco.

Stando a quanto si apprende, l’attentato è avvenuto intorno alle 2 di notte. La forza dell’esplosione, che ha completamente devastato l’ingresso della sede, ha provocato danni anche a un’auto parcheggiata nei pressi dell’edificio. Non si registrano feriti.

Cardedu, in fiamme l’auto del sindaco

Sempre nel Nuorese, appena un’ora dopo, è stata data alle fiamme l’auto del sindaco di Cardedu, località costiera dell’Ogliastra. L’Audi A4 di Matteo Piras (lista civica), parcheggiata sotto la sua abitazione, è andata completamente distrutta.

Il sindaco ha dichiarato all’Ansa: “Un gesto assurdo totalmente inaspettato, ma io non mi arrendo, andrò avanti, la democrazia non può finire con questi atti altrimenti vivremmo nella giungla”. E ha aggiunto: “Il modo per farmi conoscere le problematiche sarebbe dovuto essere un altro: venire a dirmelo a voce, in maniera civile. Vivo in mezzo ai miei concittadini, mi avrebbero potuto fermare anche per strada: avremmo chiarito in questo modo”.

Matteo Piras è stato eletto tre anni fa con una lista civica, unico candidato del paese. Conclude così sulla vicenda dell’auto incendiata: “Non so davvero cosa pensare, so solo che stiamo lavorando duramente. Stiamo portando a compimento il piano urbanistico comunale che sarà pronto tra un mese. Sono in atto i lavori fermi dal 1951 dopo l’alluvione di Gairo. Davvero non so cosa pensare, so solo che è un atto gravissimo e lavorare in questi paesi sta diventando difficile”.

Attentato al sindaco di Cardedu, il commento di Christian Solinas

Christian Solinas, il governatore della Sardegna, si è pronunciato sull’episodio: “Esprimo a nome mio e di tutta la Giunta la totale solidarietà e la più sentita vicinanza al sindaco di Cardedu, Matteo Piras, per il vile attentato subìto la scorsa notte. Questo gesto criminale è ancor più deprecabile poiché messo in atto nei confronti di un amministratore pubblico che con coraggio, quotidianamente, è impegnato per la sua comunità”.

VIRGILIO NOTIZIE | 30-07-2019 08:48

Attentati contro sede del Pd e un sindaco nel Nuorese Fonte foto: ANSA
Attentati contro sede del Pd e un sindaco nel Nuorese
,,,,,,,