,,

Donna morta investita da un treno al passaggio a livello di Roccavione vicino Cuneo: sospesa la circolazione

Una donna di 68 anni è morta all’alba dopo essere stata investita da un treno al passaggio a livello di Roccavione (Cuneo): accertamenti in corso

Pubblicato il:

L’incidente nel quale è morta una donna è avvenuto all’alba a Roccavione, vicino Cuneo. La 68enne è stata investita da un treno nei pressi di un passaggio a livello: sospesa la circolazione dei treni lungo la tratta, mentre autorità e forze dell’ordine sono impegnate nei rilievi e negli accertamenti.

Investita al passaggio a livello

L’incidente nel quale ha perso la vita una donna di 68 anni è avvenuto poco dopo l’alba di oggi – lunedì 11 dicembre – all’altezza del passaggio a livello di Roccavione, piccolo comune della provincia di Cuneo, in Piemonte.

La vittima è stata investita poco dopo le ore 7 da un treno regionale diretto verso Cuneo, sui binari della ferrovia Cuneo-Limone Piemonte.

Donna morta investita da un treno al passaggio a livello di Roccavione vicino Cuneo: sospesa la circolazioneFonte foto: Tuttocittà.it
Roccavione, il comune in provincia di Cuneo dove una donna è morta dopo essere stata investita da un treno al passaggio a livello

Ancora da chiarire causa e dinamica dell’incidente che ha portato al decesso della donna, ma dalle prime informazioni sembrerebbe che la vittima abbia tentato di attraversare a piedi il passaggio a livello proprio mentre era in arrivo il treno.

L’arrivo dei soccorsi

Sul posto, in seguito all’incidente, sono giunti agenti di Polizia e Carabinieri, oltre ai vigili del fuoco, al personale di RFI (Rete Ferroviaria Italiana), al magistrato di turno e allo staff medico del 118.

Proprio il medico legale, giunto sul luogo della tragedia intorno alle 9, non ha potuto far altro che constatare il decesso della donna, con molta probabilità morta sul colpo.

Intanto i passeggeri a bordo del treno delle 6.41 sono stati fatti scendere con l’assistenza, per ragioni di sicurezza, dai vigili del fuoco, e sono stati quindi trasferiti su un pullman per raggiungere Limone Piemonte.

Sospesa la circolazione dei treni

In seguito all’incidente, la circolazione dei treni è stata sospesa tra Robilante e Borgo San Dalmazzo. Sono state però attivate le corse con bus sostitutivi tra Cuneo e Limone, con Ferrovie dello Stato che ha messo a disposizione due mezzi su gomma.

Nel mentre sono andati avanti i rilievi delle forze dell’ordine e gli accertamenti dell’autorità giudiziaria, nel tentativo di ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Al momento l’ipotesi più probabile è che la donna stesse attraversando a piedi un passaggio a livello regolarmente chiuso.

Circa tre ore dopo l’incidente, una volta terminati i rilievi necessari, la circolazione sulla linea ferroviaria Cuneo-Limone Piemonte è tornata regolare.

passaggio-a-livello Fonte foto: iStock

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,