,,

Donatella Bianchi candidata M5S alle Regionali nel Lazio: perché Giuseppe Conte ha scelto la giornalista Rai

Giuseppe Conte ha annunciato il candidato del M5S alle Regionali nel Lazio: si tratta di Donatella Bianchi, nota giornalista Rai

Pubblicato il:

Donatella Bianchi sfiderà Alessio D’Amato e Francesco Rocca nella corsa alle elezioni Regionali nel Lazio. Giuseppe Conte ha scelto la giornalista Rai come candidata del M5S alla presidenza. Ad annunciarlo è stato lo stesso ex presidente del Consiglio, che ne ha spiegato i motivi.

L’annuncio di Conte

Giuseppe Conte, in un’intervista concessa al quotidiano ‘L’Avvenire’, ha annunciato che la candidata del M5S alle Regionali nel Lazio sarà Donatella Bianchi.

L’ex presidente del Consiglia ha descritto la giornalista Rai come una donna che “incarna perfettamente i valori del Movimento, rappresenta al meglio il nostro programma politico, sociale e ambientale ed è un nome condiviso con le altre forze politiche, sociali e civiche con cui stiamo condividendo il percorso, a partire dal Coordinamento 2050″.

donatella bianchiFonte foto: IPA
Donatella Bianchi, in uno scatto del 2015

Salta l’alleanza col Pd

La candidatura dell’ex presidente del WWF sancisce la rottura – in partenza – dell’alleanza tra M5S e Pd (anche se insieme hanno recentemente ‘esultato’ per la norma saltata, relativa allo scudo penale per i reati fiscali).

I dem, infatti, correranno con Alessio D’Amato, assessore alla Sanità della Regione Lazio.

Di lui, Giuseppe Conte ha dichiarato: “È stato punto di caduta del Pd dopo guerra interna tra correnti e capibastone“.

Sullo stacco tra i due partiti è intervenuto anche il deputato Pd Andrea Casu che, su Twitter, ha scritto: “Finalmente con la scelta del M5S di candidare Donatella Bianchi si chiarisce il quadro per le regionali nel Lazio. Ovviamente ora non può più condurre Linea Blu. Fa una scelta politica che rispettiamo, ma è una scelta definitiva. La Rai non ha le porte girevoli“.

Chi è Donatella Bianchi

Donatella Bianchi è una giornalista nota soprattutto per essere la conduttrice di ‘Linea Blu, trasmissione in onda su Rai 1.

Nata il 1° ottobre 1963 a La Spezia, nel 2014 è stata eletta presidente del WWF Italia e, dal 2019, è presidente del Parco nazionale delle Cinque Terre e del Parco Letterario Eugenio Montale e delle Cinque Terre.

Giornalista iscritta all’albo dei professionisti dal 17 maggio 1985, ha debuttato in televisione ad appena 15 anni nel programma di Rai 1 ‘Domenica in‘, condotto da Corrado.

La notorietà è arrivata qualche anno dopo, dal 1989 al 1992, quando ha lavorato come inviata speciale a ‘Sereno Variabile’ su Rai 2.

Donatella Bianchi ha poi firmato e condotto la rubrica ‘Viaggi d’Autore’ con reportage e dirette dalle Azzorre, Yemen, Egitto, Israele, Tunisia, Canada.

Ha anche collaborato con TGR fino al 1994, conducendo anche Tg Lazio, per poi passare a ‘Linea Blu’.

Nel 2009 ha pubblicato il suo primo libro, ‘Storie dal Mare’.

donatella-bianchi-m5s-lazio Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,