,,

Dj morta, è mistero: c'è una tragica ipotesi. La cognata denuncia

Viviana Parisi, la dj scomparsa una settimana fa con il figlio Gioele, è stata trovata morta ai piedi di un pilone. Ma i misteri sono ancora tanti

Il corpo di Viviana Parisi, la dj scomparsa con il figlio Gioele di 4 anni, è stato ritrovato dopo appelli e giorni di ricerche. Con lei, però, non c’era il bambino. Una assenza che alimenta il mistero e aggiunge i punti oscuri a una vicenda che sembra sempre più intricata.

Dj morta, la denuncia della cognata

Mariella Mondello, sorella di Daniele, il marito della dj, ha lanciato alcune accuse sulla morte della cognata. Queste le sue parole riportate da ‘Ansa’: “Le ricerche per trovare mia cognata e mio nipote sono partite in ritardo. Il corpo è stato trovato a meno di 2 km dall’autostrada: come mai non l’hanno trovato prima? Mio fratello è distrutto. Noi speriamo che Gioele venga trovato vivo anche se sappiamo che è molto difficile. Non sappiamo più cosa pensare su ciò che accaduto, se mia cognata si è suicidata o se sia stata uccisa. È strano che le due persone che erano sul furgone con cui mia cognata ha avuto l’incidente non l’abbiano fermata”.

Dj morta, la tragica ipotesi degli inquirenti

Secondo gli investigatori, come riporta l’Ansa, il bambino era con Viviana nel bosco dove è stato rinvenuto il suo corpo. L’ipotesi più tragica, elaborata dagli inquirenti, è che la donna possa aver ucciso il figlio, seppellendolo nella boscaglia, per poi togliersi la vita.

Due amici del marito, Daniele Mondello, hanno però fatto sapere all’Ansa che si tratta di un’ipotesi poco probabile: “Non crediamo che Viviana si sia uccisa o abbia ucciso Gioele. Pensiamo che qualcuno li abbia aggrediti o uccisi o che degli animali che qui si muovono in branchi li abbiamo assaliti e ammazzati”.

Gli amici hanno concluso: “È vero, Viviana ha passato dei brutti momenti, ma non avrebbe mai ammazzato Gioele, era troppo attaccata a lui”.

Gli investigatori, a ogni modo, come riporta ‘Ansa’, non escludono alcuna ipotesi compreso l’omicidio. Sarà l’autopsia a chiarire come sia morta la dj.

Dj morta, i punti oscuri della vicenda

Il primo dettaglio evidente è l’assenza del figlio di Viviana Parisi, Gioele, di appena 4 anni. Le testimonianze raccolte fin qui dalla procura di Patti, in provincia di Messina, non aiutano a far luce sulla vicenda: nessuno dei soggetti ascoltati, infatti, ha detto di aver visto la dj insieme al figlio quando lunedì 3 agosto ha urtato un furgone sull’autostrada ed è stata vista allontanarsi a piedi dalla sua Opel Corsa.

La coppia che ha chiamato i soccorsi ha sì raccontato di aver parlato con due sconosciuti di passaggio, fermatisi per qualche minuto: prima di andare via avrebbero confermato che con quella donna ci fosse anche un bambino, ma non sono più state rintracciate.

La bugia al marito e il mistero dei 20 minuti

Stando al racconto del marito Daniele, Viviana Parisi sarebbe uscita di casa dicendo di voler comprare delle scarpe al figlio in un centro commerciale di Milazzo.

Arrivata a Milazzo, però, la dj ha preso l’autostrada verso Palermo, uscendo a Sant’Agata. Ma arrivata a Milazzo ha imboccato l’autostrada in direzione di Palermo e, dopo averne percorso un pezzo, è uscita a Sant’Agata.

Dopo circa 20 minuti l’auto è rientrata in autostrada, urtando il furgone a quasi 100 chilometri da casa sua: si sta indagando per capire cosa sia successo in quel buco di 20 minuti.

Le cause della morte e l’appello del marito

Si attende l’autopsia per capire come sia morta Viviana Parisi. Il suo cadavere è stato trovato ai piedi di un pilone dell’alta tensione. Gli investigatori, come riporta l’Ansa, tendono ad escludere che la donna si sia lanciata dal traliccio in quanto l’impalcatura non sarebbe stata toccata.

L’ipotesi del suicidio resta plausibile anche per quanto raccontato dal marito: secondo lui, il lockdown avrebbe messo a dura prova la tenuta psicologica della moglie.

“Torna a casa, ti prego. Qualunque cosa sia successa si aggiusterà tutto. Ti amo”, l’appello in televisione.

Il cellulare lasciato a casa

Un altro dettaglio balzato immediatamente agli occhi degli investigatori è il fatto che la donna abbia lasciato il cellulare a casa, con borsetta e documenti abbandonati invece nella sua Opel.

Ci sono momenti della vita in cui ci smarriamo, in cui abbiamo bisogno di stare un po’ soli“, aveva scritto Viviana su Facebook. Anche quel post accresce il mistero.

VIRGILIO NOTIZIE | 09-08-2020 18:25

Dj morta, il luogo del ritrovamento di Viviana e Gioele Fonte foto: Ansa
Dj morta, il luogo del ritrovamento di Viviana e Gioele
,,,,,,,