,,

Dichiarazione dei redditi di Putin: cifre inferiori di quanto l'Occidente immagini, quante case ha

Il presidente Putin ha dichiarato di aver guadagnato nel 2021 "solo" 10 milioni di rubli, circa 114mila euro, e un appartamento di 77 metri quadri

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

La dichiarazione dei redditi di Vladimir Putin, pubblicata venerdì sul sito del Cremlino, ha fatto chiarezza su quanto abbia guadagnato nel 2021 il presidente russo. Secondo quanto riportato dall’agenzia Tass, le entrate di Putin nel 2021 ammontavano a 10.202.616 rubli, cioè 123.500 dollari, circa 114mila euro.

La dichiarazione dei redditi di Putin: quanto ha guadagnato nel 2021

Secondo l’ultima dichiarazione dei redditi di Putin, nel 2021 il presidente Putin avrebbe guadagnato circa 114mila euro. Il reddito di Putin è rimasto sostanzialmente invariato rispetto all’anno precedente, con soli 207.900 rubli in più rispetto al 2020 (ovvero 2.490 dollari, circa 2.300 euro col cambio attuale). Nel 2020, Putin aveva dichiarato “solo” 9.994.000 rubli, cioè 119.987 dollari.

Il picco del reddito del presidente Putin c’è stato nel 2017, quando aveva dichiarato oltre 18,7 milioni di rubli, ovvero 224.551 dollari (quindi 207.828 euro). Questo importo però includeva anche i guadagni della vendita di un apprezzamento di terreno di 15 acri.

vladimir putinFonte foto: ANSA
Il presidente Vladimir Putin

La dichiarazione dei redditi di Putin: l’appartamento da 77 mq e gli altri beni

Per quanto riguarda invece l’elenco dei beni di Putin, nessun cambiamento: il presidente russo possiede un appartamento di 77 metri quadri, un garage di 18 metri quadri, due auto d’epoca Volga GAZ M21, il SUV Niva e il un carrello-rimorchio Skif.

Sempre secondo quanto dichiarato sul sito del Cremlino e riportato dalla Tass, il presidente russo sta utilizzando un appartamento di 153,7 mq e un parcheggio in garage di 18 mq. Tutti i beni elencati si trovano in Russia.

La dichiarazione dei redditi di Putin e le sanzioni occidentali

Contrariamente dunque a quanto si possa ipotizzare, i beni dichiarati dal presidente Putin sono tutto sommato contenuti. Si tratta di cifre che stridono con quelle ipotizzate in Occidente in relazione alle sanzioni di Stati Uniti, Regno Unito e Unione Europea, che hanno colpito, tra gli altri, proprio il presidente russo.

Insomma nessun super yacht, nessuna residenza lussuosa, nessun guadagno fuori dal comune. È bene però sottolineare che lo stipendio medio di un cittadino russo si aggira intorno ai 40mila rubli, circa 480 euro al mese, quindi di molto inferiore al denaro sul conto di Putin e dei funzionari del governo russo.

vladimir putin Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,