,,

Deputata no mask eletta con i M5s: 'mea culpa' del viceministro

Stefano Buffagni critica l'ex compagna di partito negazionista Sara Cunial e i metodi interni al Movimento 5 Stelle per selezionare i candidati

“Tra i manifestanti no mask in piazza a Roma c’era anche lei, Sara Cunial, deputato della Repubblica fuoriuscita dal M5S. Stiamo vivendo una pandemia che ha generato migliaia di morti. La stiamo affrontando con serietà e responsabilità perché la vita delle persone per noi è prioritaria”, scrive Stefano Buffagni, viceministro allo Sviluppo Economico ed ex compagno di partito della deputata negazionista, su Facebook.

“In piazza Sara Cunial, senza mascherina, si è messa un casco in testa dicendo: ‘La possibilità di morire di coronavirus è minore di quella di morire per un asteroide. Così mi sono attrezzata’. Il problema non è solo che una deputata aizza le folle contro le mascherine, che sono un presidio per salvare le nostre vite”, ha commentato ancora il pentastellato.

“Il problema è che il Movimento 5 Stelle l’ha fatta eleggere. Qualche riflessione sulle nostre modalità di scelta e designazione delle persone va fatta agli Stati Generali, altroché”, ha sottolineato Stefano Buffagni su Facebook, criticando l’elezione della deputata attraverso la piattaforma Rousseau.

VIRGILIO NOTIZIE | 11-10-2020 23:53

Covid, tensioni a Roma per la marcia dei negazionisti no-mask Fonte foto: Ansa
Covid, tensioni a Roma per la marcia dei negazionisti no-mask
,,,,,,,