,,

Denise Pipitone, il nuovo appello in tv della mamma Piera Maggio

Piera Maggio, mamma di Denise Pipitone, ha lanciato un nuovo appello in tv per mantenere accesi i riflettori sul caso della figlia scomparsa nel 2004

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone, la bimba scomparsa quando aveva quasi 4 anni il 1° settembre del 2004 a Mazara del Vallo e mai più ritrovata, è tornata in tv per mantenere accesi i riflettori sulla vicenda. ‘Pomeriggio Cinque’ ha mandato in onda un appello della donna, registrato durante il sit-in che si è tenuto lo scorso 14 novembre a Roma in segno di protesta contro l’archiviazione delle nuove indagini sul caso.

Denise Pipitone, l’appello di Piera Maggio

Piera Maggio ha detto: “Quando noi diciamo no all’archiviazione, diciamo che non va messa una pietra sopra sulla vicenda di Denise. Mia figlia merita giustizia e verità“.

La madre di Denise Pipitone ha poi aggiunto: “Abbiamo sempre chiesto giustizia ma soprattutto la verità l’ho chiesta sempre, non solo oggi”.

Ancora Piera Maggio: “Abbiamo sempre detto Denise è la figlia di tutti gli italiani. Per noi questa è una forza in più per andare avanti e poter fare in modo che Denise non vada dimenticata”.

Denise Pipitone: gli ultimi sviluppi delle indagini

Lo scorso 25 maggio, i carabinieri di Trapani hanno intercettato una frase attribuita ad Anna Corona (ex moglie del padre naturale di Denise Pipitone), nell’ambito delle indagini sulla scomparsa della bambina.

La frase, pronunciata in dialetto, è: “Lo vuoi sapere cu fu tanno? Io cu Giuseppe”. Ossia: “Vuoi sapere chi è stato quella volta? Io e Giuseppe”.

La notizia è stata riportata da ‘Ansa’, che ha precisato che la frase, secondo le parti civili, potrebbe riferirsi al possibile sequestro della piccola.

Denise Pipitone, il percorso e l'auto su cui avrebbe viaggiato Fonte foto: ANSA
Denise Pipitone, il percorso e l'auto su cui avrebbe viaggiato
,,,,,,,