,,

Delfini di Venezia: "Mai così vicini e spettacolari!"

Elena Costantini, che ha ripreso le evoluzioni dei delfini a Punta Sabbione, ci ha raccontato le sue emozioni e quelle della sua famiglia

Le immagini spettacolari dei delfini di Punta Sabbione, vicino Venezia, hanno fatto il giro del web: due bellissimi delfini sono stati colti durante le loro evoluzioni da una famiglia che si trovava da quelle parti, a bordo di una barchetta, che è riuscita ad immortalare in un video la grande emozione provata.

I due delfini che saltano, giocando sfrenati, sullo sfondo del tramonto è un’immagine che incanta e che sembra uscita da un film, sceneggiata dall’occhio sapiente di un regista: invece è frutto solo della fortuna e della meraviglia della natura.

A riprendere le immagini una famiglia di sportivi, Elena Costantini e il compagno Andrea Ortica, che erano a bordo di una piccola imbarcazione insieme alle due figliolette: l’emozione si sente palpabile dalle loro voci mentre osservano l’incredibile spettacolo che si è parato sotto i loro occhi all’improvviso.

Elena e Andrea sono due campioni di voga, sport tradizionale veneziano: nel 2018 si sono qualificati secondi, nelle rispettive categorie, alla regata storica. Sono appassionati di sport e natura, come ci spiega Elena: “In barca possiamo dire che abbiamo passato la maggior parte della nostra vita, il mio compagno il mare lo conosce avendoci lavorato per molto tempo perciò di delfini ne ha visti molti, ma mai così vicini e spettacolari

“Quel giorno li stavamo guardando dalla diga, hanno nuotato per più di 30 minuti, stava facendo buio così stavamo rincasando -ha raccontato Elena- Li stavo riprendendo alla nostra sinistra quando ad un tratto non li ho più visti, poi  all’improvviso ho sentito un tonfo alle mie spalle e ho sentito Andrea esclamare “che roba!” Non avendo visto ho avuto paura, non sapevo cosa stesse succedendo, ho pensato siamo in mezzo al mare con due bimbe, una barchetta e sta facendo buio, ho avuto un po’ di confusione tanto che i primi salti, ancora più vicini, non li ho ripresi. Poi quando ho capito tutto è stato una cosa fantastica”

Momenti di meraviglia e felicità autentici quelli che si sentono nel video di Elena: “Andrea non voleva che lo publicassi, perciò ho aspettato quasi un giorno, pensando e ripensandoci, poi alla fine l’ho fatto: era una cosa troppo bello per non condividere”. Non possiamo che essere d’accordo con lei!

 

 

VirgilioNotizie | 02-07-2019 10:06

,,,,,,,