,,

Il Decreto Sicurezza bis è legge. Salvini ringrazia in un tweet

Il Senato ha approvato il provvedimento voluto da Matteo Salvini con 160 voti favorevoli

Il Decreto Sicurezza bis è legge. Secondo quanto riporta l’Ansa, il Senato ha approvato il provvedimento con 160 voti favorevoli, 57 voti contrari e 21 astenuti. Nel pomeriggio, il Governo ha posto il voto di fiducia al Senato sul decreto voluto dal ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Il leader della Lega, subito dopo il voto, ha commentato sui suoi canali social: “Il Decreto Sicurezza, più poteri alle Forze dell’Ordine, più controlli ai confini, più uomini per arrestare mafiosi e camorristi, è Legge. Ringrazio Voi, gli italiani e la Beata Vergine Maria”.

Forza Italia non ha partecipato al voto ma è rimasto in aula

La decisione dei senatori di Forza Italia, come riporta Ansa, è di sfilare sotto la presidenza dicendo “non partecipo al voto”. Con questa scelta individuata durante la riunione del gruppo a Palazzo Madama, non si sarebbe abbassato il quorum a differenza di quanto sarebbe accaduto se FI avesse lasciato l’Aula.

Le proteste dei senatori del Pd

Dai banchi del Pd si sono levati applausi di scherno e grida “vergogna” quando, in Senato, il ministro per i rapporti con il Parlamento, Fraccaro, ha comunicato che il governo ha posto la fiducia. Dalla maggioranza, prima i senatori della Lega e poi quelli del M5S, dopo qualche secondo hanno risposto, come riporta Ansa, con applausi di scherno rivolti ai parlamentari del Pd.

Il Partito Democratico ha deciso di entrare in Aula indossando una maglietta bianca con l’immagine di un uomo gettato in un cestino della spazzatura e la scritta “Non sprechiamo l’umanità”. Le t-shirt, come spiega Huffington Post, riprendono un’opera del pittore Roberto Barni regalata alla Festa dell’Unità di Pistoia.

VIRGILIO NOTIZIE | 05-08-2019 14:37

Il Decreto Sicurezza bis è legge. Le immagini dall'Aula Fonte foto: Ansa
Il Decreto Sicurezza bis è legge. Le immagini dall'Aula
,,,,,,,