,,

De Luca e la "bimba Ogm" che vuole andare a scuola: è polemica

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca ha ironizzato su una bambina che avrebbe detto di voler andare a scuola, ed è scoppiata una polemica

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca è finito al centro della bufera per una frase pronunciata durante una diretta Facebook. Soffermandosi sul tema scuola, dopo la decisione di chiudere anche le scuole dell’infanzia da lunedì 2 novembre, De Luca ha dichiarato: “Non ho incontrato una mamma che avesse dichiarato con questi dati di contagi io porto i miei figli a scuola? No, ho visto una mammina con una bella mascherina di tendenza, occhi fuggitivi, dire ad un intervistatore tv: ‘La mia bimba è venuta da me piangendo e mi ha detto mamma voglio andare a scuola per imparare scrivere‘”.

De Luca ha incalzato: “Credo che sia l’unica d’Italia che piange per andare a suola e che dà pure la motivazione, mi mancano gli endecasillabi, è un Ogm cresciuto dalla mamma con latte al plutonio“.

La frase ha scatenato diverse reazioni sui social ma anche nel mondo della politica. Gianluca Vacca, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Istruzione a Montecitorio, come riporta l’Ansa ha affermato: “Comprendiamo la gravità della situazione sanitaria in Campania e la difficoltà a gestire una fase così difficile, ma questo non autorizza De Luca a sminuire il ruolo della scuola”.

“Le parole di De Luca mortificano il diritto all’istruzione – ha aggiunto Vacca – sentirlo parlare con tale disprezzo e sarcasmo di una bambina che vuole andare a scuola è estremamente avvilente, inaccettabile da un rappresentante delle istituzioni”.

Anche Vittoria Casa, presidente in commissione cultura, scienza e istruzione alla Camera, ha criticato le parole del presidente della Campania: “Chi concepisce davvero la scuola come priorità non ironizza sulle parole di una bambina che vorrebbe andarci ma è in grado di percepire il disagio educativo che si cela dietro quel messaggio”.

Anche dal Pd giungono parole di ammonimento, da parte del senatore Tommaso Nannicini: “Più scuole, meno cabaret. Le bambine (e i bambini) che vogliono andare a scuola non sono Ogm ma il nostro futuro migliore. Caro De Luca, è la politica che deve smetterla di bere latte al plutonio e dare risposte alla vita delle persone”.

VIRGILIO NOTIZIE | 30-10-2020 20:16

Napoli, nuova protesta: in duemila contro le misure del Dpcm Fonte foto: ANSA
Napoli, nuova protesta: in duemila contro le misure del Dpcm
,,,,,,,