,,

Dargen D’Amico a Sanremo 2024 dopo le parole sulla guerra: “Non volevo essere politico”, reazione di Diodato

Dargen D'Amico spiega le parole della prima serata del Festival di Sanremo 2024 e ai commenti risponde citando l'amore. "Non volevo essere politico"

Pubblicato il:

Dargen D’Amico non una volta, ma due su due serate del Festival di Sanremo 2024 ha parlato prima della sua esibizione. Nella prima serata il cantautore ha fatto riferimento delle vittime causate dalle guerre, invocando il cessate il fuoco. Nella seconda serata, dopo aver letto tanti commenti online che lo descrivevano come “politico”, ha risposto che non era quello il suo scopo. Diodato, presentatore straordinario della serata per il collega, ha dato il suo sostegno alle parole sulla guerra.

D’Amico: “Non volevo essere politico”

Dargen D’amico, presentato da Diodato, è salito sul palco dell’Ariston per la seconda serata del Festival e ha voluto fare riferimento alle sue stesse parole della prima serata (apprezzate pubblicamente sia dal Vaticano che dall’Unicef). Dopo una notte di commenti che lo additavano come “politico” per la richiesta di cessate il fuoco, ha detto:

Io non volevo essere politico. Quando ho letto politico vicino al mio nome mi sono preoccupato. Perché ho fatte cazzate nella mia vita, ho commesso molti peccati, anche gravi, ma non ho mai pensato di avvicinarmi alla politica.

La reazione di Diodato

Il cantate Diodato, sul palco insieme a Dargen D’Amico, ha commentato il gesto del rapper. Per volere di Amadeus, che per l’edizione 2024 ha chiesto agli stessi cantanti non in gara nella serata di presentare i loro colleghi, Diodato ha incontrato D’Amico.

A quel punto gli ha subito fatto capire che si è trovato d’accordo con quanto detto la sera prima ed è proprio questo commento che ha fatto scattare la reazione di D’Amico. Diodato, quando il collega ha detto che non voleva essere politico, ha commentato: “Io ti ho solo sentito umano, sinceramente”.

“Amore” e non politica

Prima di cantare il suo brano Onda Alta, Dargen D’Amico ha aggiunto un’ultima riflessione in merito alle parole usate nella prima serata del Festival di Sanremo 2024.

“Ero semplicemente guidato dall’amore – ha spiegato – e dalla sensazione che siano sempre più le cose che abbiamo in comune e su quelle mi vorrei concentrare”.

dargen-d-amico-diodato-sanremo-2024 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,