,,

Dal telescopio Webb 19 galassie a spirale con dettagli mai visti prima: il video con le immagini dallo spazio

Il James Webb Space Telescope, gestito dalle agenzie spaziali di Stati Uniti, Europa e Canada, ha diffuso nuove immagini inedite di galassie a spirale

Pubblicato il:

Sono immagini spettacolari quelle delle 19 galassie a spirale immortalate con dettagli mai visti prima dal James Webb Space Telescope, gestito dalle agenzie spaziali di Stati Uniti, Europa e Canada.

Nuove immagini mozzafiato

Le immagini diffuse dal Telescopio Spaziale James Webb di 19 galassie a spirale ha entusiasmato gli appassionati sul web.

È un vero e proprio tesoro quello immortalato da questo telescopio da 10 miliardi di dollari in grado di catturare immagini estremamente dettagliate.

Alla scoperta dello spazio

Le immagini evidenziano, in particolare, le strutture di gas e polvere all’interno di queste galassie, offrendo agli astronomi indizi su come le galassie a spirale come la Via Lattea formano le stelle.

“Le nuove immagini del James Webb sono straordinarie“, ha dichiarato Janice Lee, project scientist per le iniziative strategiche presso lo Space Telescope Science Institute di Baltimora, citata dal magazine Space.com.

“Sono sbalorditive anche per i ricercatori che hanno studiato queste stesse galassie per decenni. Bolle e filamenti si possono vedere in immagini mai osservate prima e che raccontano nuovi dettagli sul ciclo di formazione stellare“.

webb-galassie-a-spirale-1Fonte foto: GETTY IMAGES
L’astronauta Richard M. Linnehan al lavoro

Catturate stelle in fase di formazione

Il Telescopio ha catturato delle stelle ancora in fase di formazione, racchiuse in involucri di gas e polvere da cui stanno raccogliendo massa. Questi involucri appaiono come dei “semi” rossi.

“È qui che possiamo trovare le stelle più recenti e più massicce delle galassie“, ha dichiarato Erik Rosolowsky, professore di fisica all’Università di Alberta.

Nelle immagini diffuse si vedono anche milioni di stelle più “anziane”, che si possono individuare come gioielli blu brillanti che risplendono attraverso scie arancioni di gas e polvere. 

Con grande stupore degli astronomi che hanno esaminato queste galassie a spirale riprese dal Telescopio Webb, si possono osservare anche diversi “buchi” all’interno delle scie di gas e polvere.

“Questi buchi potrebbero essere stati creati da una o più stelle che sono esplose, scavando buchi giganti nel materiale interstellare”, ha dichiarato Adam Leroy, professore di astronomia alla Ohio State University.

Una delle galassie riprese dal Telescopio nell’ambito del programma PHANGS, NGC 5068 è situata a 20 milioni di anni luce dalla Terra nella costellazione della Vergine.

 

webb-galassie-a-spirale Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,