,,

Cuoco italiano morto in Inghilterra, ritrovato in un parco di Sheffield: aperta indagine per omicidio

Il corpo senza vita dell'uomo di 34 anni originario del Brindisino è stato trovato la mattina dello scorso 12 maggio

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Un 34enne originario di Mesagne, in provincia di Brindisi, è stato trovato morto giovedì mattina in un parco di Sheffield, in Inghilterra. Si chiamava Carlo Giannini e si era da tempo trasferito all’estero, stabilendosi di recente nel Regno Unito dove lavorava in un ristorante. La polizia inglese ha pubblicato sul proprio sito una nota con la quale comunica di avere avviato un’indagine per omicidio e chiede ad eventuali testimoni di fornire informazioni sull’accaduto.

Cuoco italiano morto in Inghilterra, ritrovato in un parco di Sheffield: la vicenda

Giannini sarebbe morto nella notte tra l’11 e il 12 maggio. Secondo quanto spiegato dalla polizia britannica, il suo corpo è stato trovato senza vita nel parco di Sheffield, segnalato con “una chiamata, la mattina del 12 maggio, verso le 5.05 del mattino (le 6.05 in Italia) da un cittadino mentre passeggiava a Manor Fields Park”.

Da quanto appreso dall’agenzia Ansa, tramite fonti investigative italiane, i parenti di Giannini sono in contatto con il consolato italiano e non è escluso che nelle prossime ore possano recarsi a Sheffield.

“Al momento – si legge nella nota delle forze dell’ordine inglese – sul sito rimane un cordone di polizia. L’intero parco rimane chiuso e le persone sono invitate a evitare l’area mentre gli agenti continuano il loro lavoro. Chiunque abbia informazioni che potrebbero aiutare con le nostre indagini, che potrebbe aver visto o sentito attività sospette intorno al parco tra la scorsa notte (mercoledì 11 maggio) e questa mattina, o che potrebbe avere filmati delle telecamere a circuito chiuso che hanno catturato qualsiasi filmato utile, è pregato di chiamare 101, citando l’incidente n. 122 del 12 maggio”.

Cuoco italiano morto in Inghilterra, ritrovato in un parco di Sheffield: chi era Carlo Giannini

Carlo Giannini, 34 anni, aveva lasciato da tempo il proprio paese di origine nel Brindisino e si era trasferito da diversi mesi in Inghilterra dalla Germania, dove aveva aperto una pizzeria, per continuare la sua attività in un ristorante della città britannica.

Sui social c’è chi tra i conoscenti gli ha dedicato l’ultimo saluto: “Di te ho ricordi legati agli anni più belli, quando ci riunivamo tutti al muretto delle nostre case estive: sempre ironico e spensierato, facevi da capo banda a tutti nelle calde giornate d’estate! Un ragazzo che ha lasciato la propria terra per potersi guadagnare un posto in società! Ciao Carlo!”

polizia-inghilterra Fonte foto: ANSA
,,,,,,,