,,

Crolla tetto di un impianto sportivo in Argentina: 13 morti, era in corso una gara di pattinaggio

Una tempesta con forti raffiche di vento ha fatto crollare il tetto di un impianto sportivo a Bahia Blanca in Argentina

Pubblicato il:

Tragedia in Argentina. È di 13 morti il bilancio del crollo del tetto di un impianto sportivo avvenuto durante una violenta tempesta con forti raffiche di vento. Il maltempo avrebbe fatto cedere il tetto della struttura dove si stava svolgendo una gara di pattinaggio.

Crolla tetto di un impianto sportivo in Argentina

Il dramma si è verificato nella serata di sabato 16 dicembre a Bahia Blanca, città portuale dell’Argentina nella provincia di Buenos Aires. Secondo quanto riporta il quotidiano Clarin è crollato il tetto di un impianto sportivo dove si stava svolgendo una gara di pattinaggio.

A provocare il cedimento sarebbe stata la forte tempesta che ha colpito la città, con forti piogge e violente raffiche di vento fino a a 140 chilometri orari. A causa del maltempo verso le 21.30 ora locale (1.30 in Italia) buona parte di Bahia Blanca è rimasta senza elettricità.

Il bilancio della tragedia

Drammatico il bilancio del crollo del tetto della struttura. Le vittime sono almeno 13, ma le squadre di soccorso stanno ancora lavorando tra le macerie alla ricerca di eventuali dispersi.

I feriti sono 14, tre sono in gravissime condizioni e sono stati ricoverati in ospedale in terapia intensiva. Sul posto sono intervenute numerose ambulanze, mezzi e personale di soccorso, polizia e vigili del fuoco.

Tempesta e forti raffiche di vento

A Bahia Blanca e in diverse zone delle province di Buenos Aires e La Pampa è in vigore una allerta meteo arancione emessa dal Servizio Meteorologico Nazionale argentino.

Le forti raffiche di vento hanno anche fatto crollare alberi e provocato altri danni. Il Comune di Bahia Blanca ha reso noto che le persone evacuate finora in città a causa del maltempo sono 315.

Il presidente argentino Javier Milei si è detto “profondamente” rammaricato per la perdita di vite umane e ha inviato le sue condoglianze alle famiglie delle vittime. Allo stesso tempo, ha chiesto a coloro che “si trovano nelle zone a rischio di restare nelle proprie case”.

Il cordoglio di Manu Ginobili

La tragedia è avvenuta nel Club Bahiense del Norte, dove è cresciuto e si allenava anche l’ex giocatore di basket Emanuel Ginobili.

L’ex stella della Nba, che ha giocato diversi anni anche in Italia, ha scritto un accorato messaggio di cordoglio su X: “Sono molto triste per quello che stanno attraversando il mio club, la mia città e la regione. Un grande abbraccio a tutti e le mie condoglianze alle famiglie delle vittime. Forza Bahia”.

crolla-tetto-argentina Fonte foto: ANSA/X

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,